LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA PASS, FONDAMENTALE IL CONTRIBUTO DEI BENI CULTURALI
luned 24 aprile 2006 , Newsletter del MIBAC

luned 24 aprile 2006

Una card turistico-culturale per godere delle bellezze di Roma. Accesso gratuito ai primi due musei scelti e riduzioni per tutti gli altri siti e grandi eventi culturali, mezzi pubblici gratuiti e niente file. Dura tre giorni e costa 18 euro. Tra i siti che aderiscono il Colosseo e tutti i principali musei capitolini. Il ruolo dei Beni Culturali, ce ne parla Angelo Bottini, soprintendente archeologico di Roma.
Marta Francescangeli

Come nata Roma Pass?

Il progetto stato condiviso tra le soprintendenze e il comune di Roma e parte da unesigenza di carattere pratico: incentivare il turismo, agevolando la circolazione al di l delle barriere tra le varie competenze, e incrementare lutilizzo dei mezzi pubblici, per i possessori della carta.


Nellinterazione tra il ministero per i Beni e le Attivit Culturali, il comune di Roma e lAtac, quale stato il ruolo giocato dal ministero?

In prima istanza, stata determinante la capacit della soprintendenza regionale del Lazio e del suo direttore, Luciano Marchetti, di gestire il progetto coordinando le varie anime del ministero. Il secondo difficile impegno stato quello di riequilibrare il rapporto con il Comune. Linvestimento sostenuto dallente locale stato compensato mettendo a disposizione importanti elementi turistici dello Stato, cercando di non perdere risorse significative che sono al servizio delle soprintendenze.
Si discusso a lungo sullintroduzione del Colosseo, che rappresenta la maggiore risorsa turistica che lo Stato ha a Roma. Aver messo in gioco il Colosseo significa aver creduto fortemente nel progetto, poich ha consentito di abbattere notevolmente il costo globale del biglietto. Noi labbiamo messo a disposizione e abbiamo ottenuto una partecipazione economica da parte del comune. Una cooperazione che potrebbe prefigurare collaborazioni pi ampie tra lamministrazione dello stato e quella comunale.


La card inserita in un kit informativo dedicato ai turisti. Sarebbe possibile sviluppare una formula dedicata ai cittadini di Roma?

Sarebbe necessario uno studio specifico sui "desiderata" dei cittadini e dovrebbe avere dei connotati diversi da questa che pensata chiaramente per i turisti, per chi deve stare a Roma un numero limitato di giorni. Come soprintendenza archeologica abbiamo in corso unindagine affidata alla Fondazione Erga, costituita dalla Bocconi di Milano e dalla Scuola Normale Superiore di Pisa, che si occupa degli aspetti organizzativi della soprintendenza e dellanalisi della nostra offerta turistica. Tale studio potrebbe divenire spunto per un approfondimento e per un'indagine non superficiale in questa direzione.


Il binomio turismo e cultura si rafforza. Quanto incide la valorizzazione del patrimonio culturale sullincremento del turismo nel nostro paese?

C un nesso molto forte, basti pensare allelevato numero di accessi che i siti culturali hanno registrato durante le aperture nei giorni di festa. Il caso romano, in particolare, dimostra che il turismo strettamente connesso al patrimonio culturale. Da un punto di vista economico elementare esiste una connessione che non va dimenticata, al tempo stesso, i numeri e la rilevanza del fenomeno ci fanno capire che dovremmo affrontare il problema in maniera pi complessa. Uno studio pi attento dellinterazione tra turismo e beni culturali porterebbe alla luce delle potenzialit che vanno oltre la mercificazione economica e afferiscono allambito della conoscenza. Da questo punto di vista c ancora molto da fare sulla strada della trasmissione dei valori della nostra cultura, riusciamo a comunicare solo gli aspetti pi esteriori e semplici del nostro patrimonio che chiunque in grado di cogliere da s. Dovremmo mettere a punto delle iniziative che non si limitino ad aumentare il numero dei turisti ma contribuiscano ad accrescere la loro consapevolezza, trasmettendo la storia, i valori e le tradizioni del nostro Paese.



news

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

05-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 5 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news