LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Petizione popolare per la ricostruzione dell'auditorium di San Giovanni a Gemona

Per sottoscrivcere la seguente petizione basta inviare una mail a

gianfrancesco@adriacom.it

indicando il motivo:
"sottoscrivo la petizione popolare al Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia per la ricostruzione dellauditorium San Giovanni e ricollocazione del soffitto del pittore friulano Pomponio Amalteo"



Petizione popolare

Al Presidente della Giunta Regionale dott. Riccardo Illy

I sottoscritti cittadini italiani, a completamento delle sottoscrizioni a suo tempo raccolte dal Comitato Il San Giovanni dellAmalteo (che si allega allattuale raccolta), chiedono un impegno diretto del Presidente della Giunta Regionale per la
ricostruzione dellauditorium San Giovanni nellex sedime dellomonima chiesa di Gemona, al fine di ricollocare i lacunari di Pomponio Amalteo recuperati dalle macerie del terremoto del 1976.
Tale richiesta sostenuta dal fatto che la Regione Friuli Venezia Giulia, con le leggi finanziare del 2001 e del 2004, ha assegnato al comune di Gemona rispettivamente 800 milioni di lire e 850.000 Euro, per un totale di circa 1.250.000
, destinate a detta ricostruzione.

Nel ricordare che:
- i lacunari dipinti dal pittore friulano Pomponio Amalteo, rappresentano una delle maggiori opere del Rinascimento friulano;
- lex Chiesa di San Giovanni, per il valore del suo soffitto, gi nel 1876 stata riconosciuta come Monumento nazionale dal Ministero della Pubblica Istruzione (il Ministero era stato sollecitato da Giovanni Battista Cavalcaselle, Ispettore della Giunta di Belle Arti presso il Consiglio Superiore del ministero), che intervenne direttamente per salvare lopera gi allora in grave pericolo;
- le direttive esistenti descritte gi trentanni fa da Cesare Brandi vietano le rimozioni, la ricostruzione o ricollocamento in luoghi diversi da quelli originari delle opere monumentali esistenti;
- lAmministrazione comunale di Gemona, che gi allinizio del 2000 ha disposto la progettazione e la ricostruzione di un auditorium nel sito dellex Chiesa di San Giovanni al fine di ricollocare i preziosi lacunari, ha chiesto ed ottenuto dalla
Regione di poter utilizzare diversamente i fondi assegnati;
- il Consiglio Regionale, con la finanziaria del 2006, ha dato allAmministrazione comunale di Gemona la facolt di utilizzare per un uso diverso i fondi prima citati;

i sottoscritti auspicano di veder accolta questa loro richiesta convinti che il patrimonio storico, artistico e culturale del nostro paese un bene prezioso che dobbiamo considerare solamente affidato alle Amministrazioni locali in quanto di
propriet dellintera comunit.

Gemona del Friuli, maggio 2006



news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news