LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

DEPOSITO LEGALE DEI DOCUMENTI DI INTERESSE CULTURALE DESTINATI ALLUSO PUBBLICO: NUOVE NORME
Notiziario Marketpress di Luned 04 Settembre 2006





Sulla Gazzetta ufficiale n. 191 del 18 agosto 2006 stato pubblicato il Dpr 3 maggio 2006, n. 252 che ha dato avvio allapplicazione della Legge 15 aprile 2004, n. 106, contenente norme relative al deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati alluso pubblico e pubblicata a suo tempo nella Gazzetta ufficiale n. 98/04. Dallo scorso 2 settembre 2006 abrogata la disciplina che regola la consegna da parte degli stampatori delle copie dobbligo alla Prefettura e alla Procura della Repubblica, nonch della ulteriore copia al Consiglio nazionale delle ricerche. Cessa anche lobbligo per stampatori ed editori di iscriversi presso le locali Prefetture e di tenere il registro delle opere pubblicate. Il nuovo soggetto obbligato al deposito legale leditore e non pi lo stampatore, che subentra solo in mancanza delleditore. Lobbligo di deposito legale dei documenti stampati normalmente assolto con la consegna di due copie per lArchivio nazionale della produzione editoriale, presso le Biblioteche nazionali centrali di Roma (viale Castro Pretorio 105, 00185 Roma, tel. 06 4989) e di Firenze (piazza dei Cavalleggeri 1, 50122 Firenze, tel. 055 249191), e di due copie per larchivio della produzione editoriale regionale in cui ha sede il soggetto obbligato, i cui istituti depositari saranno resi noti con appositi decreti del Ministero dei Beni e attivit culturali (fino alla loro adozione, listituto depositario per la provincia di Milano la Biblioteca nazionale Braidense, via Brera 28, 20121 Milano, tel. 02 86460907). Per le pubblicazioni di contenuto giuridico, unulteriore copia deve essere depositata alla Biblioteca centrale giuridica del Ministero della Giustizia, palazzo di Giustizia, piazza Cavour, 00193 Roma, tel. 06 68834900. Per le pubblicazioni tecnico-scientifiche occorre anche depositare, previo specifici accordi con i soggetti obbligati, una copia al Consiglio nazionale delle ricerche, Biblioteca centrale G. Marconi, piazza Aldo Moro 7, 00185 Roma, tel. 06 49933221. Le semplici ristampe devono essere depositate solo alle Biblioteche nazionali di Roma e Firenze e non presso gli istituti regionali. La consegna deve essere effettuata entro sessanta giorni dalla prima distribuzione al pubblico dei documenti. La consegna pu avvenire con qualsiasi mezzo, anche quello postale. I documenti da depositare devono essere comunque racchiusi in un involucro resistente recante la dicitura "esemplari fuori commercio per il deposito legale agli effetti della legge 15 aprile 2004, n. 106" nonch il nome o la denominazione o ragione sociale, domicilio o sede legale del soggetto obbligato al deposito. La consegna deve essere accompagnata da un elenco in due copie dei documenti depositati, riportante gli elementi identificativi di ciascun documento depositato. Una delle due copie viene restituita dallistituto depositario opportunamente vidimata. La consegna dei documenti di contenuto giuridico nonch quella dei giornali quotidiani e dei periodici settimanali, quindicinali e mensili pu essere effettuata in forma cumulativa, secondo scadenze da concordare con gli enti depositari. Su ogni documento consegnato per il deposito devono essere apposti: nome/denominazione nonch domicilio/sede legale del soggetto depositario; anno di pubblicazione; eventuale standard identificativo utilizzato (es. Isbn, Issn); la dicitura "esemplare fuori commercio per il deposito legale agli effetti della legge 15 aprile 2004, n. 106". Chiunque violi le norme della legge e del regolamento soggetto ad una sanzione amministrativa pecuniaria pari a tre volte il valore commerciale del documento, raddoppiata in caso di recidiva, fino ad un massimo di 1. 500,00 euro, per ogni documento non depositato. La sanzione aumentata fino a quindici volte in caso di evasione totale da parte del soggetto obbligato. Qualora il soggetto obbligato provveda al deposito degli esemplari dovuti successivamente alla scadenza dei sessanta giorni e comunque prima dellavvio della procedura di accertamento, la sanzione ridotta della met. .



news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news