LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Dalla newsletter di Federculture: sentenza del Tar del Lazio sulla gestione dei beni culturali

Affidamenti in house: lintervento del T.a.r. Lazio

Il T.a.r. Lazio, con la recente sentenza n. 7373 del 2006, intervenuto sul tema della gestione dei beni culturali, fornendo un ulteriore contributo alla ricostruzione del complesso, nonch tanto dibattuto, istituto dellaffidamento in house.

La vicenda in questione riguarda i casi di legittimit dellaffidamento della gestione di servizi pubblici da parte di un ente locale a una s.p.a. a capitale interamente pubblico.

Il ricorso stato proposto da alcune imprese (Ara s.n.c. e societ consortili) operanti nel settore del restauro, della conservazione dei beni culturali e, in particolare, in quello della progettazione e della direzione dei lavori di opere pubbliche avverso due provvedimenti del comune di Roma riguardanti il servizio di valorizzazione dei beni culturali.

Le societ ricorrenti hanno impugnato due delibere comunali del 2005 (del. n. 286 e n. 663) riguardanti, rispettivamente, lacquisizione dellintero capitale della societ Ztema Progetto Cultura s.r.l. da parte del comune di Roma e lapprovazione del contratto di servizio tra lente pubblico e la stessa societ, relativo alla fornitura dei servizi di progettazione, conservazione, manutenzione, documentazione e catalogazione dei beni culturali (mobili e immobili) del comune. Impugnando tali atti, Ara s.n.c. e le societ consortili hanno dedotto la violazione della normativa sugli appalti pubblici di lavori e di servizi (legge n. 109 del 1994, il d.lgs. n. 30 del 2004 e il d.lgs. n. 157 del 1995) e, in particolare, dellart. 113, co. 5, lett. c) del d.lgs. n. 267/2000, nonch degli articoli del Codice Urbani riguardanti la valorizzazione.

Il T.a.r. Lazio ha accolto il ricorso, affermando che illegittimo il provvedimento con cui un ente locale (rectius il comune di Roma) affida, senza lespletamento di procedura ad evidenza pubblica, ad una societ interamente partecipata dallo stesso comune (rectius Ztema) i lavori di progettazione, conservazione, manutenzione e catalogazione dei beni culturali.

Lart. 115, co. 3, lett. a del d.lgs. n. 42/04, infatti, nel disciplinare le modalit di gestione dei beni culturali, afferma che la modalit di affidamento diretto pu trovare legittima applicazione esclusivamente per il servizio afferente la valorizzazione degli stessi beni sotto il profilo della promozione e del sostegno degli interventi di conservazione del patrimonio culturale, e non gi - in assenza di specifiche norme derogatrici - per ogni attivit di progettazione e di restauro da parte dellente locale o per lavori pubblici che restano disciplinati dalle relative norme.

Perci, per quanto la giurisprudenza configuri in modo ampio i margini di discrezionalit tecnica sussistenti in capo allente affidante riguardo alla scelta tra affidamento mediante procedure ad evidenza pubblica e laffidamento in house, [..] l'opzione per uno piuttosto che per un altro modulo organizzativo - come chiarito dal T.a.r. Lazio - non deve avvenire in astratto, ma in relazione al concreto progetto di gestione del servizio, allanalisi delle specificit della disciplina dei beni o servizi oggetto di affidamento, nonch alla luce di esperienze pregresse ritenute favorevoli.

http://www.federculture.it/Newsletter/NewsletterSettembre-Ottobre06.htm#Editoriale


news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news