LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Fondazioni culturali, pieno accordo fra il ministro Urbani e il sindaco [di Milano]
Giovanni Seu
Libero 10/12/2002

Una colazione di lavoro fra il sindaco Albertini e il ministro ai Beni
Culturali Giuliano Urbani è bastata all'amministrazione per fare il punto
sulle infrastrutture culturali cittadine e sulla posizione del governo al
riguardo. Il ministro in particolare ha accolto le sollecitazioni del
sindaco sulle necessità delle fondazioni del teatro alla Scala e del
Piccolo teatro. E ha convenuto sull'identificare la fondazione Triennale
come sede di sviluppo e promozione del design, privilegiando certi criteri
nella scelta dell'organigramma e degli obbiettivi di fondo (i futuri
vertici, ha precisato Urbani, verranno scelti dopo averne discusso con
Albertini e dovranno adoprarsi per coinvolgere più di quanto sia stato
fatto sinora le strutture private). Infine sul progetto della grande Brera
è stata riconosciuta la necessità di dotare Milano di un museo di respiro
mondiale. Insomma, una ventiquattro ore impegnativa per il ministro Urbani
che in mattinata ha partecipato anche alla riapertura della sala Alessi di
Palazzo Marino, dopo otto mesi di lavoro. Il restauro, eseguito con la
supervisione della Soprintendenza per i beni e le attività Culturali,
costituisce il più importante intervento compiuto dopo i gravi
danneggiamenti subiti durante la seconda guerra mondiale. Adesso i milanesi
possono ammirare le decorazioni, i bassorilievi, i cammei e gli stucchi,
risalenti al 1568, che impreziosiscono una sala di 1500 metri quadri. Nel
corso dell'inaugurazione della sala è stata presentata la collana dedicata
a "Musei e Gallerie" giunta al 59esimo volume. Si tratta di un'operazione
culturale voluta nel 73 da Raffaele Mattioli, il presidente della Banca
Commerciale, che viene proseguita oggi da Banca Intesa. Un plauso alla
riuscita dell'iniziativa è arrivato dal ministro Urbani. Nel suo intervento
non sono mancati rilievi critici sulla gestione del patrimonio
artistico: «Milano ha pochi spazi espositivi», ha detto, «da Napoleone in
poi s'è fatto poco». Argomento obbligatorio è stato infine la situazione
dellaScala. Urbani ha evitato ogni sovrapposizione con la giunta («le
questioni amministrative non ci competono») ma ha voluto sostenere l'azione
del sindaco: le risorse per il Piermarini ci sono, ha detto, e il restauro
va proseguito con la collaborazione della sovrintendenza e sotto la guida
dell'architetto Botta.



news

20-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news