LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CORTE DEI CONTI: Il controllo eseguito sulla gestione dell'Agenzia del Demanio
NEWSLETTER CORTE DEI CONTI, 17 NOVEMBRE 2006


L'Agenzia del Demanio, a seguito del d.lgs. n. 173/2003 che ha riorganizzato il Ministero dell'economia e delle finanze, divenuta Ente pubblico economico, regolato dal codice civile e dalle leggi relative alle persone giuridiche private, con compiti di ricognizione, amministrazione e valorizzazione dei beni immobili dello Stato, nonch di gestione, con criteri imprenditoriali, dei programmi di acquisizione, vendita e manutenzione degli stessi.

Nella relazione sugli esercizi finanziari 2004-2005 la Sezione del controllo si sofferma sulla "gravosit" dell'impegno richiesto all'Ente per la gestione dei beni confiscati alla criminalit organizzata che presenta vari aspetti critici, nonostante i risultati positivi ottenuti. Le problematiche riguardano, soprattutto, la complessit del procedimento di destinazione dei beni, la scarsa efficacia del raccordo con l'Autorit giudiziaria, i ritardi e le incompletezze nella comunicazione delle confische all'Agenzia, tant' che la Corte ritiene auspicabile un intervento organico di riordino della normativa per rendere pi efficaci le misure di conservazione, valorizzazione e gestione dei beni stessi.

Per quanto riguarda la gestione attuata nel biennio preso in esame, i conti economici si sono chiusi con un utile modesto nel 2004 (1.372 milioni di euro) e pi cospicuo nel 2005 (12,8 milioni di euro).

Quest'ultimo risultato positivo deriva, in gran parte, dalla riduzione del costo del personale conseguita con l'operazione di trasferimento presso altre amministrazioni e dalla buona collocazione di immobili da destinare alle finalit che si prefigge la legge. Restano, comunque, da gestire 3.719 stabili e 475 aziende confiscate in periodi anteriori al 2001. Inoltre, non essendo ipotizzabile nel futuro il ripetersi di un risultato analogo a quello del 2005, i giudici contabili approvano la decisione con la quale il Comitato di gestione dell'Agenzia ha destinato la maggior parte dell'utile a riserve finalizzate al finanziamento di futuri investimenti.

Delibera n. 74/2006 della Sezione controllo enti e testo della Relazione (mns)



news

01-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news