LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CONFERENZA REGIONI 15.03.07 - DOC Protocollo d'intesa Biblioteche con ministeri Istruzione e Beni culturali
www.regioni.it, 21 marzo 2007

PROTOCOLLO DINTESA tra il Ministro della Pubblica Istruzione E il Ministro per i Beni e le Attivit Culturali E il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome





Visto lart. 21 della legge 15 marzo 1997, n 59;

Visto lart. 138 del D. lgs 31.3.1998, n. 112, avente ad oggetto la delega di funzioni amministrative alle Regioni in materia di istruzione scolastica;

Visto lart. 117, comma 3, della Costituzione;

Visto il D. lgs. 42/2004 recante Codice dei Beni Culturali e del paesaggio ai sensi della legge 6 luglio 2002, n. 137;

Visto il Protocollo dintesa fra Ministero per i Beni Culturali e Ambientali e Regioni per il progetto speciale di Servizio Bibliotecario Nazionale del 30 maggio 1984;

Vista la legge 29 ottobre 1987, n 449 di conversione del D.L. 7 settembre 1987 n. 371, che al punto E dellart. 1 prevede lattivazione del Servizio Bibliotecario Nazionale;

Visto laccordo di programma tra il Ministero dellUniversit e della Ricerca Scientifica e Tecnologica e il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali del 29 gennaio 1992;

Visto il Protocollo dintesa tra il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, il Ministero dell Universit e della Ricerca Scientifica e Tecnologica e le Regioni del 10 marzo 1994;

Visti gli artt. 7 ed 8 del DPR 8 marzo 1999, n 275;

Visto il Protocollo dintesa tra il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali e il Ministero della Pubblica Istruzione dell11 settembre 2000;

Considerato che le biblioteche rappresentano uninfrastruttura a disposizione dei cittadini per il pi ampio e diffuso accesso allinformazione e alla conoscenza e che dunque possono svolgere una rilevante azione di supporto alleducazione, alla ricerca, alla formazione e alla diffusione della cultura, complementare alle finalit precipue delle scuole di ogni ordine e grado

Considerata la possibilit di favorire lulteriore sviluppo del Servizio Bibliotecario Nazionale (dora in poi denominato SBN) attraverso ladesione delle biblioteche scolastiche garantendo il rispetto degli standard catalografici e tecnologici indicati dallIstituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane e per le Informazioni Bibliografiche (ICCU) e promuovendo lintegrazione dei servizi bibliotecari anche a livello territoriale;

Ritenuto che la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio librario e un miglior uso delle biblioteche e dei loro servizi possano contribuire in maniera determinante a favorire la funzione educativa, a supportare lazione didattica, nonch a garantire unadeguata educazione permanente;

Atteso che il MPI, al fine di promuovere e sostenere lo sviluppo delle strutture tecniche ed organizzative del Paese, finalizzate al miglioramento del processo cognitivo e alla moltiplicazione delle possibilit di accesso e fruizione delle informazioni per i cittadini, sta attuando una politica di vasta diffusione delle tecnologie dellinformazione e della comunicazione nelle scuole, anche con lobiettivo della rivalutazione delle biblioteche scolastiche e del ruolo del docente documentalista;

Ritenuto che uno sforzo comune tra il MPI, il MiBAC e le Regioni volto a realizzare iniziative e progetti unitari risponda allobiettivo condiviso dellelevamento culturale del nostro Paese e che sia loro compito concorrere alla valorizzazione e alla fruizione del patrimonio bibliografico nazionale, nonch alla migliore articolazione e diffusione dei servizi offerti dal Servizio Bibliotecario Nazionale;

Visto il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 14 maggio 2003 con il quale il Dipartimento per linnovazione e le tecnologie ha cofinanziato il progetto Biblioteche nelle scuole (dora in poi denominato BNS) ritenendolo ai sensi dellart. 27 della legge n3 del 16 gennaio 2003 di grande contenuto innovativo, di rilevanza strategica e di preminente interesse nazionale per lo sviluppo dei sistemi informativi e della Societ dellinformazione;

Visto il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 14 maggio 2003 con il quale il Dipartimento per linnovazione e le tecnologie ha cofinanziato il progetto Biblioteca Digitale Italiana & il Network Turistico Culturale che ha consentito di avviare levoluzione del SBN da struttura di servizi catalografici a struttura volta anche alla valorizzazione e fruizione di contenuti digitali;

Considerato che il Comitato Nazionale di Coordinamento SBN, nelle sedute del 26 gennaio, 23 marzo, 18 maggio e 6 luglio del 2005, ha ritenuto essenziale, coerentemente con lorganizzazione SBN, procedere ad un accordo tra il MPI, il MiBAC e la Conferenza, finalizzato alla migliore realizzazione del progetto BNS;

Considerato che il progetto BNS, ufficialmente avviato il 21/4/2004, ha individuato le scuole partecipanti (allegato 1) ed ora nella fase attuativa che prevede la formazione del personale sulla gestione e luso didattico della biblioteca scolastica;

Considerato che il SBN articolato a livello territoriale in poli che raggruppano biblioteche di diversa titolarit amministrativa;

Tutto ci premesso le parti concordano quanto segue


Art 1

Le parti convengono di collaborare per:



linserimento delle biblioteche scolastiche di cui al progetto BNS, nellambito della rete del SBN;

lintegrazione in SBN, a livello locale e nazionale, dei servizi e delle banche dati delle biblioteche di BNS;

lintegrazione dellanagrafe delle biblioteche di BNS con quelle nazionali e regionali, coerentemente con gli standard definiti dallICCU;

la valorizzazione del patrimonio delle biblioteche scolastiche;

la maggior cooperazione fra le biblioteche scolastiche e le biblioteche partecipanti a SBN;

la formazione degli operatori delle biblioteche di BNS al fine di operare in SBN;

ladeguamento dei percorsi formativi del progetto BNS agli standard emanati dallICCU;

il recupero, la localizzazione dei documenti e dei contenuti digitali presenti nelle biblioteche di BNS favorendone laccesso ai cittadini, la circolazione e la disponibilit a livello nazionale anche mediante il portale del progetto Biblioteche nelle scuole www.biblioscuole.it e il collegamento al portale www.internetculturale.it, realizzato nellambito del progetto Biblioteca Digitale Italiana & Network Turistico Culturale;

laggiornamento del metaopac delle biblioteche di BNS e delle biblioteche scolastiche gi presenti in SBN.



Le parti si impegnano, ciascuna nellambito delle proprie competenze, a favorire il consolidamento e la continuit delle iniziative avviate con il progetto BNS, nonch a promuovere lestensione della partecipazione al SBN da parte di altre biblioteche scolastiche.



Art. 2

Il Ministero della Pubblica Istruzione si impegna a:

favorire la diffusione dei collegamenti telematici in banda larga nelle scuole;
erogare corsi di formazione, anche in modalit e-learning, rivolti al personale delle scuole su argomenti legati alla biblioteca scolastica multimediale e alla gestione dei servizi in SBN;
promuovere attraverso la realizzazione del progetto BNS la diffusione della catalogazione in SBN nelle biblioteche scolastiche;
Promuovere laccesso di studenti, giovani e famiglie alla consultazione dei cataloghi on line e la fruizione dei servizi delle biblioteche scolastiche, anche favorendone la partecipazione a specifiche iniziative di formazione in collaborazione con il sistema bibliotecario territoriale;
offrire lopportunit alle biblioteche scolastiche aderenti al progetto BNS di afferire mediante specifici accordi ai poli territoriali indicati nella tabella (allegato 2), fornendo adeguate risorse finanziarie;
porre in essere ogni azione utile al fine di individuare adeguate risorse per garantire la continuit della partecipazione delle biblioteche scolastiche in SBN.


Art. 3

Il MiBAC si impegna a:

collaborare alladeguamento della formazione prevista dal progetto Biblioteche nelle scuole agli standard emanati dallICCU;

favorire lintegrazione su base territoriale delle biblioteche scolastiche aderenti alla rete SBN;

fornire gli standard catalografici e di servizio della Biblioteca Digitale Italiana, in seguito denominata BDI, necessari per linserimento delle biblioteche scolastiche nella rete SBN;

offrire supporto tecnico-scientifico alle biblioteche scolastiche che aderiranno ad SBN e alla BDI;

favorire, con opportune e adeguate azioni di sostegno, la permanenza in SBN delle biblioteche scolastiche afferenti ai rispettivi poli territoriali.



Art. 4

La Conferenza si impegna a promuovere lintervento delle singole Regioni al fine di:

facilitare la diffusione dei collegamenti telematici in banda larga per le scuole;

promuovere ladesione delle biblioteche di BNS ai poli SBN indicati nella tabella (allegato 2) secondo le modalit che saranno definite mediante specifici accordi;

favorire la partecipazione dei docenti e dei bibliotecari scolastici a corsi di formazione e aggiornamento organizzati anche con il sostegno finanziario delle Regioni;

favorire la promozione alluso delle biblioteche e delle fonti informative da parte degli studenti;

favorire lintegrazione delle biblioteche scolastiche nei sistemi bibliotecari territoriali;

favorire con opportune e adeguate azioni di sostegno la permanenza in SBN delle scuole del progetto BNS afferenti ai rispettivi poli territoriali.



Art. 5

L'ingresso delle reti di scuole aderenti al progetto BNS nel polo territoriale SBN, individuato nell'allegato 2, nonch eventuali altre iniziative a sostegno del progetto stesso anche oltre la sua durata, saranno oggetto di specifici accordi.



Art. 6

Il Comitato Nazionale di Coordinamento SBN, dintesa con i responsabili del Ministero della Pubblica Istruzione del progetto BNS, potr proporre modifiche alla tabella (allegato 2), al fine di adeguarla a sopraggiunti cambiamenti nellorganizzazione di SBN.

Per il monitoraggio del presente accordo il Comitato costituir un gruppo di lavoro composto da rappresentanti delle Regioni, delle Universit, del MiBAC e dei responsabili del Ministero dellIstruzione del progetto BNS.






news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news