LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

1 MAGGIO/ 235 MUSEI E MONUMENTI STATALI VISITABILI CON 1 EURO
28-04-2007 16:16


Apertura straordinaria 13 Biblioteche Nazionali e 9 Archivi Stato



Roma, 28 apr. (Apcom) - Marted 1 maggio, il Ministero per i Beni e le Attivit Culturali invita il pubblico a visitare 235 fra siti archeologici, musei e monumenti italiani al costo simbolico di 1 euro. L'elenco comprende celebri luoghi della cultura nelle citt d'arte, oltre a quelli diffusi sul territorio. L'iniziativa, gi sperimentata da qualche anno, ha dimostrato l'interesse degli italiani, e dei moltissimi turisti stranieri presenti nel nostro paese anche in questa stagione, per gli eventi che avvicinano la cultura al grande pubblico. Il Ministero propone inoltre il patrimonio librario e documentale con l', dove l'ingresso sempre gratuito.

Ecco alcuni dettagli regione per regione.

In Piemonte aprono al pubblico il 1 maggio a Torino la Galleria Sabauda, Palazzo Reale, l'Armeria Reale, il Museo di Antichit, il Museo Egizio, la Biblioteca Nazionale Universitaria, l'Archivio di Stato. E poi i Castelli di Agli e di Racconigi, e ad Alessandria, l'Archivio di Stato.

In Liguria a Genova aperti Palazzo Reale e Galleria Spinola, l'Archivio di Stato. Visitabili la Villa Romana di Varignano a Portovenere, il Museo dei Balzi Rossi e l'Antiquarium di Nervia a Ventimiglia, il Museo Archeologico di Luni a Ortonovo.

In Veneto, a Venezia, sar aperto il Museo Archeologico, a Str, Villa Pisani. In Friuli Venezia Giulia, porte aperte a Trieste al Castello Miramare, a Aquileia al Museo Archeologico Nazionale e al museo Paleocristiano, a Cividale del Friuli al Museo Archeologico.

In Lombardia il 1 maggio sar possibile visitare il Museo Archeologico e il Palazzo Ducale di Mantova, la Basilica Romana di Brescia, il parco nazionale delle incisioni rupestri di Capo di Ponte e il parco archeologico di Cividate Camuno, il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione, la Villa Romana di Desenzano sul Garda. Aperti anche PalazzoPignano e la zona archeologica a Cremona e l'Antiquarium Alda Levi a Milano.

Emilia Romagna: aprono per la giornata la Pinacoteca Nazionale di Bologna, l'Abbazia di Pomposa a Codigoro, il Castello di Torrechiara a Langhirano, la Galleria Estense di Modena, casa Romei a Ferrara. A Parma sar possibile ammirare la Farmacia Storica di San Giovanni; a Ravenna, invece, il Museo Nazionale, Sant'Apollinare in Classe, il Mausoleo di Teodorico, il Battistero degli Ariani.

In Toscana, a Firenze, aperte le Ville Medicee (il Ventaglio, Poggio a Caiano, Petraia, Cerreto Guidi), i Giardini di Boboli, il Museo degli Argenti, il Museo Archeologico Nazionale, la Biblioteca Nazionale Centrale. Ad Arezzo possibile visitare la Cappella Bacci, Casa Vasari e il Museo Archeologico; a Cortona aperta l'Area Archeologica; all'Isola d'Elba i luoghi Napoleonici. A Orbetello, visitabile l'Antiquarium Nazionale di Cosa, e a Grosseto l'Area Archeologica di Roselle e l'Area Archeologica di Vetulonia. A Lucca, il 1 maggio vede aperti il Museo Nazionale, la Pinacoteca Nazionale, la Biblioteca Statale. A Pisa, il Museo di San Matteo, Palazzo Reale, la Certosa di Calci; a Siena, l'Eremo di San Leonardo sul Lago a Monteriggioni.

In Umbria, la Galleria Nazionale, il Museo Archeologico e l'Ipogeo dei Volumni a Perugia, la Rocca Albornoz a Spoleto, il Museo Archeologico e il Teatro Romano a Gubbio sono fra i luoghi aperti al pubblico nella giornata di marted 1 maggio. Marche: visitabili la Galleria Nazionale di Urbino, la Rocca Roveresca di Senigallia, il Museo Archeologico di Ancona e quello di Ascoli Piceno, l'Antiquarium Statale di Numana. In Abruzzo saranno invece aperti il Museo Nazionale dell'Aquila, la casa natale di Gabriele D'Annunzio a Pescara, i musei archeologici di Chieti (Nazionale e "La Civitella").

Molte le offerte culturali nel Lazio, fra cui Villa Adriana e Villa D'este a Tivoli, Villa Lante a Bagnaia, l'Anfiteatro Romano di Sutri, Palazzo Altieri a Oriolo Romano, Palazzo Farnese a Caprarola, il Museo delle Navi Romane a Nemi, il Museo Archeologico di Palestrina, i Musei di Cerveteri e di Tarquinia (Tombe Etrusche comprese), il Museo Archeologico di Civitavecchia. Pi a sud invece, i turisti potranno visitare il Museo Archeologico di Cassino, il museo Archeologico di Sperlonga dalle scenografiche sculture. A Roma saranno visitabili il Colosseo, Castel Sant'Angelo, Palazzo Massimo e le Terme di Diocleziano, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, il Museo Etrusco di Villa Giulia, Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, la Galleria Borghese, Palazzo Barberini, Palazzo Venezia. E poi, gli scavi di Ostia Antica, il Museo dell'Alto Medioevo (con l'affascinante Opus Sectile di Porta Marina), il museo Luigi Pigorini. Porte aperte all'Archivio Centrale dello Stato, alla Biblioteca Nazionale Centrale, alla Biblioteca Medica Statale, alla Biblioteca Vallicelliana, all'Istituto Centrale Catalogo Unico delle Biblioteche italiane.

In Campania, aperte la vanvitelliana Reggia di Caserta, la citt antica di Pompei, Villa Jovis a Capri, la Certosa di San Lorenzo a Padula (Salerno). Visitabili i musei e i parchi archeologici nelle varie province fra cui Pozzuoli e Cuma, Bacoli, Eboli, il Teatro Romano di Benevento, i circuiti di Stabia e Oplontis, i Templi di Paestum, il Museo Archeologico di Pontecagnano. A Napoli, il pubblico potr visitare le collezioni di Palazzo Reale, il Museo e il Bosco Reale di Capodimonte, Castel S. Elmo, il Museo di S. Martino, Villa Floridiana, Villa Pignatelli. Porte aperte anche all'Archivio di Stato, alla Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III, alla Biblioteca Universitaria. A Montevergine (Avellino) aperta la Biblioteca Statale annessa al monumento nazionale.

In Basilicata e Molise spiccano fra le aperture al pubblico del 1 maggio, il Museo d'Arte Medievale e Moderna di Matera, il Museo Sannitico e l'Archivio di Stato di Campobasso, il Complesso di S. Maria delle Monache a Isernia.

In Puglia saranno visitabili Castel del Monte a Andria, i Castelli Svevi di Bari e Trani, l'Antiquarium di Canne della Battaglia a Barletta, i Musei Archeologici di Barletta e Manfredonia, il Museo Jatta di Ruvo di Puglia, i Musei di S. Pasquale, di S. Domenico e di S. Pantaleo a Taranto, sono alcuni dei luoghi visitabili nella giornata del 1 maggio.

In Calabria, aperti a Reggio Calabria il Museo Archeologico, a Cosenza la Pinacoteca di Palazzo Arnone e la Biblioteca Nazionale. A Vibo Valentia sono visitabili l'Archivio di Stato e il Museo Archeologico. Luoghi archeologici aperti anche a Crotone, Locri, Scolacium, Scalea, Sibari.

In Sardegna, saranno aperti il 1 maggio: a Cagliari il Museo Archeologico, la Biblioteca Universitaria, l'Archivio di Stato, la Pinacoteca Nazionale. A Caprera il Museo Garibaldino, a Oristano l'Archivio di Stato, a Sassari la Biblioteca Universitaria e il Museo Nazionale "G. A. Sanna". Visitabili Nuraghe Losa a Abbasanta e l'Antiquarium Turritano di Porto Torres.





news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news