LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Segnalazione di Italia Nostra Lucca: Capannori, fraz. Toringo: distruzione di corte rurale

Al Sindaco del Comune di Capannori
Lucca, 27.04.07

OGGETTO: Capannori, fraz. Toringo: distruzione di corte rurale

Corte Biagioni, in via della Chiesa a Toringo, era uno di quegli ormai pochi insediamenti rurali cos tipici del nostro territorio che aveva conservato in modo pressoch totale le proprie caratteristiche storiche: unampia aia praticamente intatta delimitata da due schiere miste di abitazioni e cascine, inserite in un paesaggio ancora non intaccato da capannoni o villette. Anche alla scala architettonica gli edifici della corte (in pietra e mattoni) non avevano subito, sostanzialmente, alcun intervento improprio. Insomma una corte di origine ottocentesca e completata agli inizi del Novecento che chiedeva soltanto di essere restaurata.
Da un paio danni il volto di questa corte sta drammaticamente cambiando.
1.
Prima, un assurdo intervento che ha visto nel bel mezzo dellaia sorgere un inedito volume di un forno al posto della pseudo-volumetria di una semplice fogna ormai abbattuta da moltissimi anni: un nuovo manufatto fatto costruire senza che il Comune abbia verificato a dovere lo stato precedente e di cui anche il pretore ha ravvisato limpossibilit di essere in quel luogo ordinando la parziale demolizione. Per questo chiediamo che lazione del Comune sia conseguenziale a tale pronunciamento e che, verificata la non veridicit di una volumetria preesistente, porti allabbattimento dellintera struttura ridando allaia la sua conformazione.
2.
Poi, fatto ancora pi grave e ancora in atto, uninedita ristrutturazione urbanistica che ha portato allintegrale demolizione di due cascine di inizio Novecento dellala sud con la finalit di ri-accorparne i volumi e di procedere ad una nuova edificazione con volumetria maggiorata. Questo successo anche se non esisteva alcuna autorizzazione a radere al suolo uno dei due edifici.
Quanto demolito integralmente non solo non presentava alcun documentato problema statico, ma questa operazione ci sembra non trovi nemmeno conforto nella pur ampia vaghezza delle normative del R.U. vigente, che tuttal pi ammettono la ristrutturazione edilizia di questi fabbricati per adattarli ad abitazioni e non il loro abbattimento totale con libera, successiva ricostruzione con false e ipocrite mandolate.

Di questo passo per il patrimonio culturale e tradizionale delle corti rurali si prospetta la mancanza di qualsiasi futuro e la sua completa scomparsa. Ed gravissimo che a permettere la depauperazione di questo specifico patrimonio sia proprio il Comune di Capannori, del quale la corte rurale rappresenta lemblema e la radice insediativa.
Chiediamo allAmministrazione di agire per punire in modo esemplare quanto in questo caso specifico eseguito in contrasto con quanto autorizzato o non rispondente alla verit dei fatti, non limitandosi ad una semplice e risibile ammenda, ed esplicitiamo che, a nostro giudizio, il volume abbattuto senza autorizzazione da considerare volume non pi esistente e quindi giuridicamente perso e per questo non pi utilizzabile!
Questa Associazione vuole porre con forza la necessit di un impegno politico e tecnico perch questo nostro patrimonio agrario tradizionale sia degnamente conservato e valorizzato, come esplicitato (ma per ora solo a parole) nel programma che ha caratterizzato il mandato amministrativo.
La revisione in corso dello strumento urbanistico sia allora sollecita, chiara e decisa nelladottare norme assai pi restrittive per salvaguardare ledilizia rurale delle corti. Torneremo sullargomento portando altri esempi.
In attesa di rassicurazioni, inviamo i migliori saluti.

Il Presidente di Italia Nostra sezione Lucca
(arch. Roberto Mannocci)



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news