LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VIAREGGIO - Palazzo delle Muse, spese del restauro alle stelle
di Luca Cinotti
VENERD, 28 SETTEMBRE 2007 IL TIRRENO - Viareggio



Pi 62,9% rispetto al progetto iniziale Boncompagni: Museo aperto ad aprile



--------------------------------------------------------------------------------

VIAREGGIO. Dove arriveranno quadri e sculture al momento ci sono solo travi e sacchi di cemento. E se lassessora alla cultura Cristina Boncompagni assicura che la Galleria darte moderna e contemporanea al primo piano di Palazzo delle Muse aprir ad aprile del 2008, rimane il fatto che il restauro dello storico edificio uno dei pi travagliati di sempre a Viareggio - e anche uno dei pi costosi: quasi 4 milioni di euro, con un aumento del 62,9% rispetto al progetto iniziale.
Cifre che si trovano in un allegato al bando di gara per la fornitura e la posa di arredi per la Gamc: un allegato dal titolo Tabella sinottica maggiorazione spesa, dal quale si ricava che da una previsione iniziale di 2.324.053,50 euro siamo passati a un totale speso a fine lavori Palazzo delle muse di 3.916.782,35 euro. Con una differenza, al centesimo, di 1.462.516,80 euro. A questa maggiorazione di spesa vanno aggiunti circa 130 mila euro per il rifacimento del tetto lato Massa e la ripassatura lato via Mazzini.
Quello che forse pi incuriosisce la storia di questo allegato. Non vuole parlare lingegner Giovanni Ciancaglini, che fu direttore dei lavori. Non ne sa niente lassessora Boncompagni (che responsabile dei lavori pubblici inerenti la cultura) che spiega come le gare non vengano da me seguite in prima persona. E non informata della cosa neppure larchitetto Simona Salvetti (dellufficio tecnico), direttore dei lavori per la galleria.
Insomma limpressione che quel foglio in formato excel sia finito l un po per caso: un interrogativo che potrebbe essere fugato dallingegner Riccardo Raffaelli, responsabile del procedimento che per, nonostante i nostri ripetuti tentativi, non rintracciabile.
Le maggiorazioni dellimporto riguardano un po tutti i vari lotti (e le varie ditte) che si sono susseguite. Ad esempio per i lavori eseguiti dalla ditta Foglia di Parma per piano terra, facciate ed adeguamento impianti (si parla di opere eseguite dal 2001), si sono spesi 230.951,39 euro in pi del previsto (in particolare per le opere termiche). Oltre 570mila euro di maggiorazione si sono avute invece per il lotto della Cogedi di Afragola (Napoli), che si occupata, fra laltro, del recupero del primo piano: in questo caso gran parte dei soldi in pi sono stati impegnati per le opere edili.
Una valanga di soldi che si spiega con una modulazione continua dei lavori: Il progetto dellinizio stato adeguato via via, spiega Boncompagni. Daltra parte il recupero di valore cos elevato ha richiesto anche particolari accorgimenti: ci sono state opinioni diverse, ad esempio, da parte dei Vigili del Fuoco (preoccupati per agibilit e sicurezza) e Sovrintendenza (intenzionata a salvaguardare laspetto storico ed estetico). Divergenze risolte intorno a un tavolo, ma che, come molti altri piccoli contrattempi, hanno imposto il ricorso a soluzioni che hanno fatto impennare la spesa. Senza che poi, per lungo tempo, si sia vista la fine del tunnel, con il palazzo finalmente restituito alla sua bellezza e al suo ruolo di biglietto da visita per la citt. Un vero e proprio sconcio, in coabitazione con enti come Fondazione Carnevale e Apt, che in tantissimi hanno rimarcato. I lavori - conclude Boncompagni - saranno terminati entro il 2007. A inizio anno faremo il trasloco delle opere da Palazzo Paolina e ad aprile 2008 contiamo di aprire la galleria.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news