LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Villa del Casale, pool di esperti al lavoro per fare tornare in salute i mosaici
Roberto Palermo
Giornale di Sicilia, 17/02/2004

PIAZZA ARMERINA. (ropa) Cominciano i lavori di manutenzione dei mosaici della Villa Romana del Casale a cura del Centro regionale per il restauro. Ieri mattina il sopralluogo e la ricognizione tecnica di Guido Meli, direttore dell'istituto, con uno staff di esperti al seguito. Oggi l'arrivo di quattro restauratori ai quali il Centro ha affidato il compito di iniziare il consolidamento dei mosaici. Tutte le stanze saranno interessate dall'intervento dei restauratori, dice il direttore Meli. I pavimenti rigonfiati dovranno essere liberati dal materiale che c' sotto. Quelli attaccati dall'umidit ripuliti.
La presenza di visitatori, quasi mezzo milione ogni anno, produce una variazione dei parametri termoigrometrici, cio i livelli di temperatura ed umidit, un aumento dell'anidride carbonica e una variazione della carica microbica in aria. I mosaici, materiali lapidei a base calcarea, sono sensibili alla presenza di acqua resa acidula dall'anidride carbonica trasportata dal vapore acqueo. Nelle stanze analizzate in un recente passato dall'Icr, l'Istituto centrale del restauro, si sono riscontrati danni da disgregazione, umidit, attacchi da parte di microbi trasportati dai turisti. Insomma il respiro della storia rischia di soffocare sotto il cattivo alito dei visitatori.
L'effetto serra provocato dalla copertura e l'umidit che risale dal sottosuolo fanno il resto.
I nostri restauratori preleveranno le tessere gi staccate, le ripuliranno, restituendo vivacit ai colori, poi le metteranno sul pavimento legandole tra loro con una malta cementizia simile a quella originaria, aggiunge Meli. Lo stato di conservazione dei mosaici della villa di Piazza Armerina estremamente precario, nonostante vi sia una buona manutenzione ordinaria, aveva relazionato l'Icr.
Un intervento propedeutico a! progetto di recupero della Villa stato finanziato con 18 milioni da un decreto dell'assessore regionale ai Beni culturali, Fabio Granata. Il progetto prevede l'acquisizione di nuove aree attorno alla Villa, la salvaguardia idrogeologica, il restauro dei mosaici e degli intonaci parietali. Non la sostituzione ma la riqualificazione della copertura. Tutti i sostegni tubolari della copertura - dice Meli - sono oramai arrugginiti, vanno cambiati, un lavoro difficile, attraverso il quale dobbiamo ottenere un'adeguata aerazione ed una maggiore funzionalit dell'attuale sistema. Ventilazione ottenuta nei mesi scorsi dal direttore del museo della Villa del Casale, Francesco Santalucia, attraverso l'eliminazione del controsoffitto.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news