LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Architettura con pi qualit
Antonello Cherchi
Il Sole 24 ore -– 28/02/2004

ROMA • Opere pubbliche con il bollino di qualit. lo scenario che prefigura il disegno di legge del ministero dei Beni culturali sulla sviluppo armonico delle citt, approvato ieri dal Consiglio dei ministri. Per Palazzo Chigi si trattato del secondo s al provvedimento, che era stato gi esaminato a fine luglio scorso e poi aveva affrontato a dicembre la Conferenza unificata Stato-Regioni. Ora la parola passa al Parlamento.
L'obiettivo del disegno di legge di realizzare le opere pubbliche e le infrastrutture secondo elevati standard architettonici che rispettino il contesto storico e ambientale, in modo da salvaguardare il territorio, gi fin troppo degradato.
Lo strumento quello del concorso di idee o di progettazione, che riguarder sia le nuove costruzioni sia gli interventi di recupero e permetter di chiamare a raccolta l'inventiva degli architetti, in particolare di quelli giovani. Per favorire questi ultimi, i bandi di concorso potranno prevedere una riserva di fondi da destinare a parziale rimborso spese di progetti meritevoli ma non risultati vincitori. Per consentire l'espletamento dei concorsi di idee — dei quali si occuper una Fondazione ad hoc — il disegno di legge demanda a un decreto dei Beni culturali e delle Infrastrutture l'istituzione di un Fondo di 3,5 milioni di euro, del quale potranno usufruire soggetti pubblici e privati.
Ovviamente, i ministeri dei Beni culturali e delle Infrastrutture non potranno fare a meno di ricorrere, per la realizzazione delle opere di rilevante interesse architettonico di loro competenza, al concorso di idee o di progettazione. E altrettanto potranno fare le altre amministrazioni pubbliche, Regioni comprese.
Per favorire una maggiore diffusione della cultura architettonica, viene inoltre promossa, anche attraverso il coinvolgimento degli Ordini professionali competenti, l'alta formazione, nonch l'istituzione e lo sviluppo di
insegnamenti scolastici.
Particolare attenzione dedicata all'architettura contemporanea, con la valorizzazione del Centro nazionale e con lo strumento della dichiarazione di importante interesse artistico rilasciata dai Beni culturali alle opere, sia pubbliche sia private, ritenute particolarmente significative, che potranno usufruire di contributi per la conservazione.
Tutelare il paesaggio, salvaguardare il patrimonio culturale — ha commentato il ministro dei Beni culturali, Giuliano Urbani — non ha senso se non si da altrettanta importanza ai nuovi edifici dove viviamo e lavoriamo.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news