LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ex albergo delle Terme, pu scattare la prelazione a favore del Comune
Il Tirreno - cronaca di Pisa 4/3/2004

Messo in vendita dall'Inps, l'immobile era stato acquistato da una societ di Milano, e quindi stava per andare ai privati, ma il Comune voleva far valere il diritto di prelazione a parit di offerta. E la cosa andata a buon fine.
Una battaglia vinta che ci auguriamo faccia scuola in tema di vendita dei beni culturali pubblici - commenta Realacci - II caso di San Giuliano segna un precedente importante anche per altri casi analoghi in Italia. Come ho illustrato nell'interrogazione urgente che ha contribuito a smuovere le acque e a cui oggi il ministero risponder in commissione cultura, il caso di San Giuliano Terme segna comunque una difficolt e una situazione di incertezza procedurale riguardo ai casi in cui pu essere esercitata la prelazione da parte di enti pubblici per fini istituzionali. Se da un lato siamo ovviamente soddisfatti di quanto accaduto per il Comune di San Giuliano Tenne a cui stato riconosciuto sul filo di lana (i termini scadevano il 7 marzo) questo diritto, rimane intatta tutta la preoccupazione per quanto invece potr accadere in altre parti d'Italia: luoghi dove magari gli enti pubblici non hanno la prontezza di agire tempestivamente come ha saputo fare il Comune di San Giuliano Terme.
Il sindaco Santoni nei giorni scorsi aveva parlato chiaro: Sarebbe un atto inaccettabile se al Comune fosse im-
pedita l'acquisizione di un fabbricato che rappresenta un passaggio importante nella riorganizzazione ed utilizzo degli spazi ed assetti urbanistici del capoluogo.
Il Comune di San Giuliano aveva deliberato all'unanimit e stanziato la cifra necessaria all'acquisto dell'albergo che ricaduto in una delle colossali svendite di patrimonio pubblico del ministro Tremonti.
L'edificio risale al 1935 ed sottoposto a vincolo storico-architettonico. Per il Comune l'acquisizione del fabbricato rappresenta un passaggio importante nella riorganizzazione ed utilizzo degli spazi ed assetti urbanistici del capoluogo. Ha spiegato Santoni: Restituiamo concretamente alla collettivit ed allo sviluppo di San Giuliano Terme il ricavato dalla vendita delle azioni comunali derivante dalla privatizzazione della societ termale. Creiamo cos le condizioni per met-tere a disposizione di progetti di recupero ed investimenti un comparto urbanistico importante come quello formato dall'ex albergo Terme, l'ex Opera Pia C. Maffi e le pertinenze relative. Il progetto 'San Giuliano T.', che avevamo presentato con la maggioranza di centrosinistra sin dal 1995, prende dunque ulteriormente forma e delinea la rinascita urbanistica e di vivibilit a favore di una migliore qualit del vivere e delle prospettive economico-turistiche.



news

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

03-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 DICEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news