LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Piazza di Spagna, al via il restauro
Simona Casalini
la Repubblica - cronaca Roma 26/3/2004

Un anno di cantiere, diviso in tre lotti, in una delle pi belle piazze del mondo. Dopo mesi di polemiche, dibattiti, incontri e scontri, pronto il piano per il completo "restyling" di piazza di Spagna, con uno strettissimo giro di vite, cos armeno si promette, anche sulla tante auto comunque ancora parcheggiate su una piazza che ha gi lo status di pedonalizzata.
In estate si avvier il bando di gara, l'importo complessivo sar di circa 2 milioni e 600 mila euro, e a partire dalla fine dell'anno si proceder con il grande cantiere, ad aree scaglionate. Si comincer da piazza Mignanelli, poi si proceder nell'area centrale della Barcaccia, ai piedi di Trinit dei Monti e infine verso il Babuino e la salita di San Sebastianello, anch'essa interessata da un piano di valorizzazione, sia dell'antico muraglione che del ninfeo con la fontana e il sarcofago romano. Il piano, curato dall'Ufficio Centro Storico guidato da Gennaro Farina,
coordinato dall'assessore all'urbanistica Roberto Morassut e tenuto sotto stretto controllo anche dal soprintendente statale ai Beni architettonici Roberto Di Paola, stato illustrato ieri anche a rappresentanti dei residenti e dei commercianti della piazza, nella sede comunale degli architetti del Centro, all'Arancera di Villa Borghese. E per la prima volta, abitanti e negozianti insieme, si sono trovati d'accordo sulla validit del progetto, riservandosi per una decina di giorni per riflettere su eventuali altri aggiustamenti da suggerire al Campidoglio. Si interviene su una piazza-icona, e dunque, sostiene Farina, giusto che chi lavora e chi abita nella piazza sia coinvolto nel suo recupero. Cosa si prevede per la "nuova" piazza di Spagna? La risistemazione totale dei sampietrini, con "tessiture" di basalto anche intorno all'ovale della Barcaccia. Verso San Sebastianello prevista un'edicola di cristallo come posto di polizia fisso e, sempre verso quel lato, via il parcheggio taxi, sar spostato al Babuino (ma l e anche in piazza Mignanelli restano in tutto una quarantina di posti-auto) e c' l'impegno di trasferire le toilette pubbliche, infamanti in un'area-gioiello del barocco romano, all'entrata della metro.
Ancora. Nuovi lampioni, in ghisa, stile '800, sia in piazza che lungo la salita di san Sebastianello e rinasce il giardinetto storico con le palme. Un punto controverso, il passaggio dei taxi e del bus elettrico da piazza Mignanelli a via del Babuino. Il piano prevede che s, la "corsia" di passaggio resti ma si discute come "presidiarla" affinch non torni ad essere una ferita
aperta nel cuore della piazza: o con la delimitazione realizzata dal disegno dei sampietrini (e vigilanza severa), oppure con un cordolo, o addirittura con l'abbassamento di qualche centimetro del tratto della corsia percorribile, per non consentire itinerari diversi.
Da anni ci battiamo per la rinascita di que-sta meravigliosa piazza e ci stato presentato un progetto di qualit: vigileremo che si realizzi. Bene il segnale forte sulla pedonalizzazione, e bene che aumentino i controlli sull'ordine pubblico, ha commentato Viviana Di Capua, presente ieri all'incontro per l'associazione abitanti Centro storico. Mi pare un progetto positivo, ed altrettanto positivo che il Comune ascolti i nostri pareri concorda Roberto Wirth, presidente dell'associazione commercianti della piazza. Chiedo per a Veltroni che metta subito i cartelli per il decoro della scalinata, anche da qui comincia la sua riqualificazione.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news