LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

DDL PILI: ANCORA INCREMENTI DI VOLUMETRIE. CEMENTO, CEMENTO E ANCORA CEMENTO

Al link sottostante potete visualizzare il testo del ddl PILI ed altri: "Interventi straordinari e strategici per il rilancio dell'economia e la riqualificazione energetico-ambientale del patrimonio edilizio" (2441)

in particolare attiriamo la vostra attenzione sulle previsioni delle tabelle: una inondazione continua di CEMENTO.


IL TESTO IN PDF A QUESTO LINK

L'ITER LEGISLATIVO A QUESTO LINK

-------------------------------------------------------------
3 agosto 2009 - Edilportale - Paola Mammarella

Piano Casa, ddl Pili in Commissione Ambiente alla Camera

iniziata in Commissione Ambiente alla Camera la discussione del ddl 2441/C, presentato dall'onorevole Mauro Pili e recante Interventi straordinari e strategici per il rilancio dell'economia e la riqualificazione energetico-ambientale del patrimonio edilizio. Un progetto che, secondo il relatore Dussin, mira a riqualificare l'Italia, con case e quartieri di qualit, che risparmino energia, non inquinino e garantiscano una elevata vivibilit. Il disegno di legge riprende la situazione lasciata in sospeso dal DL governativo sulla semplificazione edilizia.
Obiettivi e contenuti: Con il provvedimento, urgente e a termine, si potrebbe realizzare il rilancio delle costruzioni, gravate dalla crisi economica, attraverso una ripresa del Pil dovuta agli investimenti in riqualificazione e sostenibilit. La premilait volumetrica sar strettamente legata allefficienza energetica. Favorito anche il settore turistico, con interventi volti allampliamento della stagionalit.
Sostenibilit: Dagli studi effettuati prima della predisposizione del ddl, emerge come ledilizia sia un settore ad elevato impatto energetico. In Europa i consumi per il riscaldamento degli edifici superano di poco il 40% del totale. Ottimizzando l'uso dell'energia negli edifici si potrebbero ridurre le emissioni di gas ad effetto serra del 42%. Diventa quindi imprescindibile la certificazione energetica per la progettazione dei nuovi edifici, ma anche per le ristrutturazioni.
Competenze: Il ddl specifica che lurgenza e lindispensabilit della proposta sono giustificate dallesclusiva competenza dello Stato in materia di tutela ambientale, inquinamento, consumi e incentivi fiscali.
Per promuovere la riqualificazione le Regioni possono prevedere ulteriori interventi di edificazione di nuove aree, programmi integrati, recupero della volumetria di edifici degradati situati in aree di particolare pregio, interventi di rivitalizzazione di insediamenti turistico-ricettivi con incrementi di cubatura fino ad un massimo del 35% e con incrementi dei diritti edificatori esistenti a destinazione turistico-ricettiva fino a un massimo del 35 per cento.
Ai Comuni invece affidata la redazione di un documento di prescrizioni generali attraverso il quale sar possibile coniugare gli interventi in oggetto con gli strumenti di pianificazione urbanistica vigenti.



news

04-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 4 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news