LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Scavi chiusi per protesta: turisti in fuga
N. L.
il Giornale d Napoli 3 LUG 2004

POMPEI. Vertenza sugli straordinari arretrati o applicazione del fondo di produttivit. E gli Scavi restano chiusi: la Soprintendenza archeologica di Pompei ha fatto sapere che, per la convocazione di assemblee sindacali indette dal coordinamento sindacale unitario Cgil, Cisl, Uil, Unsa, Faldbac e Intesa, tutti i siti di competenza (Scavi di Pompei, Ercolano, Oplonti, Stabia e Museo di Boscoreale) potrebbero restare chiusi dalle 8,30 alle 10,30 da luned a venerd.
La direzione amministrativa della Soprintendenza, in una nota, pur rispettando il diritto dei lavoratori all'assemblea sindacale ne sottolinea l'utilizzo improprio che se ne sta facendo, che provocher gravissimi disagi ai turisti, in uno dei periodi di maggior affluenza per le aree archeologiche. La direzione amministrativa - prosegue la nota - sottolinea inoltre che la propria disponibilit a trovare una forma di mediazione espressa con lettera in data 30 giugno, in attesa delle future soluzioni sui temi della protesta riguardanti gli straordinari 1988-96 e l'applicazione del Fondo di produttivit, non stata presa in nessuna considerazione dalle organizzazioni sindacali. Si tratta in particolare dell'apertura di un tavolo di trattative e la richiesta al Ministero di impegnare sul Bilancio Sap gli oneri derivanti dal pagamento degli straordinari del personale, e a corrispondere al personale un piccolo anticipo. La vicenda straordinari, a carico del ministero per i beni e le attivit Culturali, riguarda emolumenti dal 1988 al 199B. I sindacati dal canto loro contrattaccano: Le dichiarazioni di disposnibilit da parte della sovrintendenza sono aria fritta - evidenzia Renato Petra, segretario regionale della Faldbac -. Ci chiediamo perch il ministero ancora non intervenga nonostante la situazione di disagio per i lavoratori sia evidente. Ma per il manager Per pagare gli arretrati
bisogna prima accertare le singole posizioni dei lavoratori e per questo stata costituita una commissione -spiega il direttore amministrativo Giovanni Lombardi -Senza prima l'accertamento delle singole posizioni non si pu far nulla e la commissione che deve accertarli ancora al lavoro.
Inoltre, con una lettera inoltrata agli oltre 800 dipendenti della Soprintendenza Autonoma di Pompei, il direttore amministrativo Lombardi, lancia un allarme in vista dei cinque giorni di agitazione previsti: Pur rappresentando gli scavi di Pompei una attrattiva a livello mondiale - si legge nella lettera - bene ricordare che non l'unica e pertanto gli operatori turistici potrebbero indirizzare la propria clientela, che rappresenta il patrimonio della Soprintendenza, verso altre mete che offrono maggiori affidabilit in termini di servizio.




news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news