LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sassari. Progetto di riqualificazione: il soprintendente bacchetta il Comune
Cibi Puggioni
Unione Sarda

Oggi la tendenza ritenere le cose vecchie e degradate prive di valore storico e quindi da
abbattere. Non cos. Stefano Gizzi, 51 anni, nativo dell'Aquila, alla guida della Soprintendenza ai beni ambientali, architettonici, artistici e storici di Sassari e Nuore dal primo luglio del 2002. Sostiene di avere buoni rapporti con numerosi sindaci ma di doversi spesso scontrare con una mentalit che antepone le scelte economiche a quelle della salvaguardia e della tutela della memoria storica dei luoghi in cui si vive.
Il sindaco di Sassari appartiene al gruppo dei buoni o dei cattivi amministratori?
un politico intelligente che vuol fare il bene della sua citt. Con lui c' dialogo anche se non sempre siamo in sintonia.
Come sul piano di recupero del centro storico?
Diciamo che abbiamo ancora molto da chiarire. Vede, non basta dire: vogliamo demolire questa o quell'abitazione perch vecchie e inutili o per migliorare la visibilit di un monumento. Per operazioni di questo tipo occorre uno studio che consenta di conoscere la storia e la tipologia degli edifici nel contesto urbano. A Sassari invece siamo fermi alle analisi catastali che indicano superfici e basta. Prendiamo l'edificio posto fra via Duomo e piazza Colonna Mariana. Tutti sostengono che un tappo da far saltare. Mi risulta invece sia quel che resta di un antico convento. Ho chiesto all'Archivio di Stato un approfondimento, ma lo avrebbe potuto fare anche l'amministrazione comunale.
Siete quindi in una posizione di stallo?
Ma ne usciremo. Ho posto un quesito alla direzione generale del ministero dei Beni culturali che ha condiviso la nostra posizione. Presto ci troveremo in una conferenza di servizi. Ma sia chiaro: non voglio bloccare i finanziamenti al Comune. Chieder per delle integrazioni al piano di recupero del centro storico.
In percentuale, quaL la richiesta di demolizioni presentata dal Comune?
Del 40 per cento. Eccessiva. Ci sono edifici che costituiscono la memoria storica della citt e che devono essere salvaguardati.
E la recinzione dell'ex opificio Costa a Santa Maria rientra in questa tipologia?
Il vincolo non solo sulla recinzione ma anche sullo stabile, una delle ultime testimonianze delle attivit industriali che hanno caratterizzato l'economia cittadina. So che chi vuole abbattere quest'edificio sostiene che il vincolo blocca un progetto di vitale importanza per la viabilit. Io credo si possano trovare altre soluzioni. Non obbligatorio per esempio arrivare dentro la citt con una strada a quattro corsie.
Il Canopoleno stato inaugurato subito dopo il suo arrivo a Sassari. Oggi poco utilizzato e, si dice, motivo di contrasto con il Comune. cos?
Escludo i contrasti, ammetto le difficolt a gestirlo, ho un'idea su cosa fare. Mi riferisco all'esempio del Museo Egizio di Torino per la cui gestione stata costituita una Fondazione di cui fanno parte enti pubblici e privati. Funziona alla perfezione. Perch non importare quell'esperienza?
Si chiesto perch il Comune si privato di un professionista del calibro di Carlo Aymonino dopo avergli affidato lo studio del nuovo Piano regolatore?
Mi sono anche dato la risposta: pretendeva quel rigore che deve sempre presiedere le scelte urbanistiche specie quando si deve intervenire in un centro storico.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news