LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MODENA - Fondazione, progetti da 150 milioni. Quaranta per il restauro del Sant'Agostino. Priorità al sociale e alla ricerca.
STEFANO LUPPI
GAZZETTA DI MANTOVA – 2 febbraio 2010

Il patrimonio della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena tiene e di conseguenza anche le erogazioni del prossimo triennio si attesteranno intorno al 110 milioni di euro finanziati attraverso più di mille progetti nei settori welfare, ricerca e beni culturali. A ciò si aggiungeranno 40 milioni necessari per il restauro del Sant'Agostino. Il quadro completo è stato presentato ieri alla città. La Fondazione modenese, a differenza di tante altre sparse in Italia, ha sostanzialmente mantenuto costante il suo impegno statutario nei confronti dei finanziamenti a Modena e sul territorio provinciale che le compete. Tutto ciò perché già da alcuni anni ha differenziato gli investimenti del proprio patrimonio che ora non è più, come alcuni anni fa, quasi totalmente investito in azioni dell'Unicredit Banca: «Tramite la Holding Carimonte - dice il presidente della Fondazione Andrea Landi - il 29 gennaio abbiamo partecipato in qualità di soci della banca all'aumento di capitale. Il nostro patrimonio è per oggi molto più diversificato e tanto per fare un esempio ricordo che oggi i btp rendono fino al 700 e vanno anche bene le azioni delle utilities tipo era». Il piano triennale è stato redatto da tre dei 19 consiglieri di indirizzo dell'ente di Palazzo Montecuccoli - Maria Grazia Scacchetti, Maurizio Pirazzoli e Marina Bondi - ed è la cartina tramite la quale il consiglio di amministrazione via via delibererà finanziamenti per i vari progetti presentati e bandi appositamente pubblicati. «I consiglieri - continua Landi - hanno scelto la via della trasparenza per informare i finanziamenti del nostro ente privato e intendiamo andare sempre più oltre una ormai normale rendicontazione delle cifre spese per capire come incide sul territorio. Gli obiettivi secondo i quali i nostri consiglieri hanno redatto il piano triennale sono sostanzialmente tre: l'emergenza sociale perché se è vero che esistono alcuni indicatori che ci dicono forse che abbiamo una lieve ripresa, altrettanto vero è che gli effetti saranno ancora ben presenti. Anche per quest'anno incontreremo i sindaci dei distretti per capire quali sono i problemi delle famiglie e definire finanziamenti speciali come lo scorso anno, utili anche all'integrazione scolastica. Poi abbiamo il progetto Sant'Agostino di cui finanzieremo la ristrutturazione attesa per l'ottobre 2011 e i finanziamenti per la ricerca: l'Università e i centri di ricerca oggi sono gli interlocutori principali, poi di seguito vengono i comuni e tutto il resto. Per tutto ciò diamo sempre più spazio ai bandi di concorso e chiediamo sempre sussidiarietà e cofinanziamenti che per quanto riguarda l'Ateneo in genere oggi si attesta intorno al 20% delle singole cifre». Il monte dei finanziamenti del triennio venturo prevede sostanzialmente il 37% per arte e cultura, 21% per la ricerca e il resto per sociale e welfare che si sostanzia con circa 35 milioni di euro totali all'anno. Sono confermati anche gli esborsi a sostegno restauri, archivi, teatri e del consorzio Festival Filosofia, così come quello per le mostre alla Civica anche se qui tutto pare oggi più complicato.



news

20-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news