LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - Beni culturali Risorse e addii
MARA AMOREVOLI
MERCOLEDÌ, 03 FEBBRAIO 2010 la repubblica Firenze



La direttrice regionale Maddalena Ragni: "Servono fondi straordinari per le nomine non voglio interim"



I più penalizzati sono i beni librari e archivistici della Toscana, con un taglio netto alle risorse del 2010 che passano rispettivamente da 825.000 euro a 520.717 euro (- 36,88%) e da 477.000 euro a 377.431 euro (-20,87%). Per il resto le cifre del bilancio appena approvato dalla direzione regionale dei Beni culturali restano irrisorie, anche se in lieve aumento rispetto al 2009: appena 3.275.767 euro per i beni architettonici, 746.000 euro per il beni storicoartistici e 1.663.486 per quelli archeologici. «Il discorso dei fondi per la programmazione ordinaria è estremamente dolente - ammette la direttrice regionale Maddalena Ragni - Riusciremo a far fronte solo alle urgenze, ai cosiddetti pronti interventi». Tra i lavori in programma, il consolidamento della Certosa del Galluzzo (120 mila euro), la copertura delle terrazze di Palazzo Pitti (200 mila euro), il recupero di Palazzo Mozzi-Bardini (500 mila euro).

«Ma le soprintendenze stanno effettuando una ricognizione sui danni del maltempo tra Natale e Capodanno, alberi caduti a Boboli, problemi a Lucca, Livorno e Poggio a Caiano. Speriamo solo che arrivino fondi straordinari» commenta la direttrice.

Se la scure dei tagli è sempre più feroce, sulla precarietà del nostro patrimonio culturale incombono anche gli avvicendamenti ai vertici di sei importanti soprintendenze e biblioteche: «Ho fatto pressione al ministero dei Beni culturali perché non vengano assegnati degli interim, sarebbe deleterio per i molti lavori da avviare per il completamento del Museo archeologico a Firenze e per i tanti progetti iniziati a Pisa e a Lucca» osserva Ragni, elencando i posti vacanti dal prossimo mese.

Il provvedimento di pensionamento è già arrivato dal ministero a Firenze sul tavolo di Fulvia Lo Schiavo, soprintendente al Museo archeologico, di Ida Fontana direttrice della Biblioteca Centrale Nazionale e di Maria Prunai direttrice della Biblioteca Laurenziana, anche se sulla loro partenza si apre un punto interrogativo: tutte e tre hanno presentato ricorso alla magistratura perché, nonostante i 40 anni di servizio già maturati, il loro contratto triennale non è ancora scaduto. E sono a fine servizio anche Guglielmo Malchiodi, soprintendente per i Beni artistici di Pisa, Lucca e Massa Carrara e il suo collega a Siena Gabriele Borghini.

Un valzer di poltrone e a cui si accompagna la nuova sede per la direzione regionale. Che a primavera lascerà l'attuale ala degli Uffizi (dove si aprirà il cantiere dei Nuovi Uffizi) per spostarsi nel vicino Palazzo dei Veliti (accanto al Museo della Scienza) in attesa del definitivo trasloco in una struttura demaniale (la trattativa in corso è per una parte del complesso di Sant'Apollonia in via San Gallo). Tra i progetti in ponte, dopo un incontro con Mario Resca, direttore generale per la valorizzazione del Patrimonio culturale, Ragni elenca l'avvio dei bandi per i servizi aggiuntivi dei circuiti museali su Piero della Francesca tra Arezzo-Cortona-MonterchiSansepolcro e sui musei elbani Portoferraio - Ville napoleoniche.



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news