LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BUSTO ARSIZIO - La foresta farà rumore più di ogni palazzone
Andrea Aliverti
13 FEBBRAIO 2010, LA PROVINCIA DI SONDRIO/COMO


Lista: «Il parco Busto 2000 aspetta solo l'ok della Provincia». Progettati anche laghetti e percorsi


Una foresta di città attorno a Malpensafiere: forse è la volta buona. «Salvaguardiamo una delle ultime cinture verdi della città - l'intenzione dell'assessore alla qualità della vita Luciano Lista - il progetto è pronto, manca solo il via libera della Provincia». In origine fu ?Parco urbano Busto 2000? poi ?Selva Longa?, un'idea concepita addirittura ai tempi della seconda amministrazione di Gianfranco Tosi che vincolò a parco 560mila metri quadri di aree con la variante al Prg del ?97. Negli anni di governo di Luigi Rosa fu inserita tra le dieci grandi foreste di pianura di un progetto regionale: l'ipotesi di riqualificazione fu approvata e finanziata dal Pirellone, anche grazie alla sponsorizzazione dell'attuale sindaco di Varese Attilio Fontana. Ora forse sarebbe il caso di ribattezzarlo Busto 2015, dato che il via libera è impantanato in Provincia: ma la spinta dell'Expo e la presenza di cospicui finanziamenti a disposizione della Regione per interventi di riqualificazione ambientale potrebbero finalmente rendere concreti i progetti.
Ci crede l'assessore delegato ai parchi Luciano Lista, che sta provando a fare asse con il responsabile all'agricoltura e foreste del Pirellone, Luca Ferrazzi, per sfruttare le risorse Expo 2015 nell'ambito dell'accordo quadro di sviluppo territoriale. «Il problema fino ad oggi è stato quello dell'acquisizione delle aree destinate al parco - fa notare l'assessore Lista - molte sono ancora private. Per questo abbiamo identificato un pezzo della foresta prevista, circa 50 mila metri quadrati di terreni comunali contigui, dove avviare la prima fase dell'opera. Fin da subito». In previsione, oltre alla riforestazione con alberi adatti all'habitat, la creazione di spazi per la fruizione, laghetti, percorsi vita. «Non una vera foresta ma nemmeno un parco giochi - spiega Ferrazzi - stiamo sviluppando una progettualità specifica per un'autentica valorizzazione di quella cintura verde attorno a Malpensafiere, collaterale alla fiera e al servizio dei cittadini. E' l'unico modo per salvaguardare il verde trasformandolo in opportunità». La Regione ha già dato l'ok allo stralcio, ora tocca a Villa Recalcati. «Sarà più che un polmone verde - annuncia Lista - una foresta di città a disposizione di tutti in condizioni di sicurezza, da mettere a rete con i percorsi ecologici. Più fruibile del Parco Altomilanese che è a vocazione agricola». E in grado di dissuadere concretamente gli appetiti di sviluppo urbanistico sulle aree vincolate ma ancora da acquisire.



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news