LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - Dirigenti dello Stato, imprenditori, consulenti. Tutti in società per dividersi la torta dei Grandi Eventi.
FRANCA SELVATICI
LUNEDÌ, 15 FEBBRAIO 2010 la repubblica - Cronaca





FIRENZE - Dirigenti dello Stato, imprenditori, consulenti. Tutti in società per dividersi la torta dei Grandi Eventi. Una pratica diffusa nella quale sembra aver primeggiato il Gruppo Anemone, di cui l'inchiesta della procura di Firenze e dei carabinieri del Ros ha portato alla luce una rete di intrecci societari con tuttie trei funzionari ministeriali preposti alla vigilanza degli appalti arrestati mercoledì per corruzione con Diego Anemone: Angelo Balducci, Diego Della Giovampaola, Fabio De Santis. Per di più, la torta era talmente ricca che sembra venissero compensate anche consulenze non fatte. Il 29 settembre 2008 De Santis invita una professionista a mandare il saldo della parcella. Lei cade dalle nuvole: «Ma non abbiamo fatto niente...».

«Come no, tutto a posto», ribatte De Santis che più tardi commenterà con la moglie: «È scema... "io non ho fatto niente"... è cretina».

La moglie ne conviene: «È proprio scema, poi per telefono, vabbè». Per gli amici questo ed altro.

Angelo Balducci, il presidente del consiglio superiore dei lavori pubblici, era legato agli Anemone non solo per gli innumerevoli benefits ricevuti ma anche perché sua mogliee suo figlio erano in società con loro, come documentato oltre un anno fa dall'Espresso.

Il figlio Filippo, in particolare, ha acquistato con Diego Anemone il centro sportivo di Settebagni poi divenuto Salaria Sport Village.

Anche Mauro Della Giovampaola, già responsabile dei cantieri della Maddalena e oggi soggetto attuatore dell'ampliamento degli Uffizi, il più importante museo italiano, era in società con gli Anemone attraverso la Medea Progetti e Consulenze costituita nel 2002 con Vanessa Pascucci, moglie di Diego Anemone: il quale, infuriato per la decisione di Della Giovampaola di affidare alcuni lavori del G8 a società locali, il 28 agosto 2008 ordina alla sua segretaria di «sospendere quella disposizione per la Medea... sì, il versamento, quello di Mauro».

Non poteva restare indietro Fabio De Santis, commissario delegato per i 150 anni dell'Unità d'Italia, soggetto attuatore del G8, oggi provveditore alle opere pubbliche della Toscana. Ed ecco suo fratello Marco, amministratore della Elettrica Leopizzi, associarsi alla Anemome nella Conegliano Scarl, per la costruzione della caserma dei vigili del fuoco di Conegliano. Con questa perfetta rete di relazioni, non vi è da stupirsi che il Gruppo Anemone si sia aggiudicato, in associazione con altre imprese, tre lavori per il vertice G8 alla Maddalena, fra cui il palazzo delle conferenze e la residenza dell'Arsenale, l'ampliamento dell'aeroporto di Perugia, nell'ambito dei lavori per i 150 anni dell'Unità d'Italia, nonché il Nuovo Museo dello Sport Italiano di Tor Vergata e lo Stadio Centrale del Tennis al Foro Italico per i Mondiali di Nuoto. Non solo.

Anemone si è aggiudicato anche le forniture di arredi per l'albergo per i Grandi alla Maddalena realizzato dalla Gia.Fi di Valerio Carducci, per il Palazzo del Cinema di Venezia e per il Teatro della Musica di Firenze, opera quest'ultima aggiudicata alla Sac di Emiliano Cerasi in associazione con la Igit di Bruno Ciolfi. La Igit, peraltro, è associata con Anemone nei lavori dell'aeroporto di Perugia, dell'Arsenale alla Maddalena (dove era rappresentata da Vanessa Pascucci, moglie di Diego Anemone) e nel Museo dello Sport.

Escluse dal banchetto, invece, grandi imprese come la Btp di Firenze, nonostante il presidente Riccardo Fusi (indagato per corruzione) sia amico del coordinatore del Pdl Denis Verdini che, più volte interpellato sull'inchiesta fiorentina, non vuole parlare.



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news