LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Marche - Musei, decisa una gara per la gestione
17 febbraio 2010, corriere adriatico




Il Comune ha disposto un appalto della durata di tre anni. Fissate le condizioni anche per il personale

Recanati Il Comune di Recanati ha disposto una gara di appalto, della durata di tre anni, che ha come oggetto la gestione e la promozione dei musei civici cittadini, come villa Colloredo Mels, il museo Gigli, il museo della Chitarra con annesse sale leopardiane e Ceccaroni, il museo del Novecento e dell’Emigrazione limitatamente al tempo necessario per il trasferimento dei beni mobili. Il particolare il servizio comporta l'apertura, la chiusura, il controllo e la sorveglianza dei locali; il servizio di accoglienza, di informazione e biglietteria; le aperture straordinarie fuori orario; il servizio di visita guidata in italiano e in alcune lingue europee; il servizio di book shop cioè la vendita di materiale didattico, editoriale e di documentazione; la raccolta ed elaborazione dei dati relativi alle affluenze e gestione punto informativo della città; la progettazione, l'attivazione, la promozione e la gestione operativa di attività di carattere turistico-promozionale volte a migliorare la conoscenza dei musei; la progettazione, l’attivazione, la promozione e la gestione operativa di servizi didattici per le scuole e per gli adulti; l’assunzione degli oneri relativi al consumo per telefono e supporti informatici; l’assunzione degli oneri relativi all’esercizio tecnico ed ai materiali per le pulizie ed il mantenimento dell'igiene; l’acquisizione di congrua polizza assicurativa relativamente ai danni provocati a persone e cose nell’esercizio dell'attività. Il soggetto gestore dovrà inoltre fornire inoltre la massima collaborazione nella progettazione e nella realizzazione di un'adeguata promozione del patrimonio culturale del territorio, in un’ottica di sinergia tra le attività delle Strutture museali e le altre risorse turistico - culturali del territorio. Il committente potrà inoltre, integrare i servizi tradizionali con ulteriori, ad esempio potrebbe richiedere l'apertura di nuove sedi o l'installazione di esposizioni temporanee. L'appalto prevede la presenza di almeno due operatori a villa Colloredo, uno al museo Gigli e uno a quello della Chitarra.



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news