LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LIVORNO - CEMENTIFICAZIONE. «Ospedale, avanti tutta». Ruggeri (Pd): non perdiamo altro tempo prezioso
DAVID EVANGELISTI
18 febbraio 2010, IL TIRRENO



La proposta di Emanuele Rossi è da valutare, ma per poterlo fare prima di tutto i referendari ritirino il loro quesito



LIVORNO. «Basta con il vecchio ospedale del 1933. Voglio portare i livornesi nel 2010». Queste le parole del candidato del Pd al consiglio regionale Marco Ruggeri durante l’incontro tenutosi al circolo Stazione-Sorgenti per l’apertura della campagna elettorale. «Rispetto alla maggior parte degli ospedali della Toscana la nostra città è in ritardo di circa vent’anni», attacca Ruggeri, aggiungendo che «non possiamo permetterci di perdere altro tempo prezioso».
Rispetto alla proposta contenuta nell’articolo di Emanuele Rossi pubblicato ieri dal Tirreno, il segretario del Pd dice di essere disposto a valutarla. «Non siamo chiusi ad alcun aspetto della discussione - dice - anche se questa è una proposta di non semplice attuazione. Di certo, potremmo parlarne solo se chi propone il referendum fosse disposto a ritirare il quesito. Sarebbe un presupposto irrinunciabile. Restano le difficoltà di applicare questa legge regionale, ma possiamo parlarne».
Ruggeri nel corso del dibattito ha sottolineato più volte l’importanza di poter disporre di un’area di proprietà del Comune per la costruzione del nuovo presidio ospedaliero. L’ospedale a Montenero causerà problemi di viabilità? «I problemi di viabilità ci sono ovunque», taglia corto il segretario del Pd. Nei giorni scorsi l’Osservatorio sulle trasformazioni urbane ha chiesto alla Provincia e alla Regione di sospendere gli atti sul nuovo ospedale approvati fino a ora. Ruggeri replica seccamente: «Si accusa l’amministrazione comunale di voler imbrogliare le procedure. Non ho parole». Lo stesso Osservatorio sulle trasformazioni urbane, insieme ai consiglieri comunali di Città Diversa Marco Cannito e Luano Fattorini, hanno presentato pubblicamente all’amministrazione comunale - tramite le pagine del nostro giornale - una serie di interrogativi sul progetto del nuovo ospedale. «Le dieci domande in stile Repubblica ora vanno di gran moda», chiude ironicamente Marco Ruggeri, che però ammonisce: «Adesso mi sembrerebbe più opportuno discutere su che cosa fare del vecchio ospedale». Il candidato del Pd, parafrasando Rossi, sottolinea la «necessità di cambiare mentalità», smettendo di considerare la Toscana «soltanto come una bella cartolina».
Ruggeri, citando la grave crisi economico-sociale del momento, ha ricordato i 40mila cassaintegrati presenti in Toscana e la riduzione del 5% del Pil regionale, pari a 5 miliardi di euro. «Concordo con Enrico Rossi quando coraggiosamente sostiene - prosegue Ruggeri - che la Toscana ha bisogno di una nuova industrializzazione».
Intanto Ruggeri rende noto che il prossimo 5 marzo il candidato del Pd alla carica di governatore della regione tornerà di nuovo a Livorno. Nella disamina di Ruggeri anche la lentezza con cui troppo spesso si rilasciano le pratiche per consentire gli insediamenti produttivi: «In alcune regioni della Spagna e della Francia in sei mesi vengono rilasciati tutti i documenti necessari. Da noi alle volte servono anni». Il segretario del Pd chiude parlando della raffineria Eni: «Con le multinazionali il problema si deve affrontare a livello nazionale. Serve una politica concreta per ancorare queste aziende al territorio».



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news