LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LIVORNO. Fortezza Vecchia, via al restauro bis
JIMMY MORRONE
18 febbraio 2010, IL TIRRENO


E rispunta anche l’idea del ponte mobile per collegarla alla terraferma

Entro pochi giorni partiranno i nuovi interventi di recupero, restauro e messa in sicurezza del livello superiore della Fortezza Vecchia. Tramite un protocollo d’intesa siglato fra Provincia e Soprintendenza (e grazie al finanziamento di 420mila euro assegnato a Palazzo Granducale dalla Regione), ulteriori lavori interesseranno la Fortezza nell’ambito di un progetto che ha già visto un intervento da 970mila euro (255mila provenienti da fondi statali ex legge 237/93, 115mila investiti dalla Provincia e 600mila con fondi del Cipe). Destinati, fra l’altro, alla ristrutturazione della chiesa di San Francesco. Già concluse le procedure di gara per l’assegnazione dell’appalto, si tratta dunque di una seconda tranche di interventi.

LAVORI: ECCO DOVE I lavori - che si stima dureranno un anno - si concentreranno sostanzialmente su due aree: il Broletto, con la sistemazione e il consolidamento del primo piano (infissi, impianto elettrico, pavimentazione), e un secondo locale sul lato nord delle mura, che vedrà, oltre agli stessi lavori previsti per il Broletto, anche il ripristino del paramento murario in un’area di circa 300 metri quadri.
L’esecuzione dei lavori sarà seguita da un gruppo intersettoriale costituito da personale di Provincia e Soprintendenza. «La Provincia rispetta le varie prerogative e non vuole scavalcare competenze altrui ma si mette a disposizione - precisa il vice presidente Fausto Bonsignori - per discutere delle modalità con cui valorizzare i nostri beni e il nostro patrimonio».

LA “PORTA DAL MARE” Un rinnovato interesse verso il recupero della Fortezza, che sembra trovare conferma nella presenza, ieri mattina a Palazzo Granducale, di quasi tutti i soggetti interessati: da Roberto Nardi, presidente della Camera di Commercio (che ha in consegna la parte inferiore del bene) al soprintendente Guglielmo Malchiodi fino gli assessori Paolo Cocchi (Regione), Paolo Pacini (Provincia), Mario Tredici e Paola Bernardo (Comune).
Bonsignori ha annunciato l’istituzione di un tavolo di confronto che partirà lunedì 22 febbraio e in cui saranno coinvolti gli enti. «La Fortezza dovrà diventare la porta d’ingresso dal mare verso la Toscana. Come Provincia - prosegue il vicepresidente - ci impegniamo a lavorare per parlare di programmazione, di progetti, di recupero e di adeguamento della Fortezza, oltre che dell’auspicata istituzione di un partenariato forte per cercare così di recuperare ulteriori finanziamenti utili al restauro».
Un’unione di intenti potenzialmente remunerativa: sul piatto ci sarebbe una disponibilità di altri 6 milioni di euro. Soldi dell’Unione europea nell’ambito del progetto di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia «Marittimo», che premia i migliori piani di recupero del patrimonio culturale in partenariato.

IDEA: L’ASCENSORE L’architetto Malchiodi e l’assessore Tredici hanno invece detto di voler consegnare la Fortezza sia ai livornesi, come luogo di incontro, che ai turisti, come luogo d’accoglienza. Ed è saltata di nuovo fuori l’idea di un ascensore e di un ponte mobile per collegarla alla terraferma e consentire ai turisti in scalo dalle navi crociera l’ingresso in città. La fase “creativa” sembra essere solo all’inizio.



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news