LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA - Opposizione, tira e molla su Tuvixeddu
red. ca.
L'Unione Sarda 26/02/2010

Prima il Pd boccia un’interpellanza poi firma una mozione Il centrosinistra si spacca e poi ritrova l’unità su Tuvixeddu. Oggetto del contendere, questa volta, un’interpellanza presentata ieri mattina dai gruppi Sinistra e Libertà, Rossomori e Italia dei Valori per chiedere la tutela integrale del colle di Tuvixeddu e di Tuvumannu. Nel mirino dei consiglieri dei tre gruppi dell’opposizione, per qualche ora, sono finiti i colleghi del Pd, colpevoli di non aver firmato l’interpellanza. Anche se poi, in tarda serata, è stato raggiunto un accordo con il maggiore partito d’opposizione: alla fine è stata depositata una mozione con 27 firme il cui contenuto ricalca fondamentalmente quello dell’interpellanza. LA PROPOSTA. I firmatari chiedono alla Giunta regionale «un intervento per evitare la realizzazione di ogni altra opera o manufatto nell’area di Tuvixeddu- Tuvumannu che rischi di compromettere ulteriormente la necropoli». Inoltre, si chiede all’esecutivo Cappellacci di predisporre un disegno di legge diretto alla promozione del colle e alla sua integrale conservazione ai fini di studio e, infine, di procedere, nell’ambito dell’attuale intesa istituzionale di programma, «alla rimodulazione dei suoi contenuti e alla definizione di uno specifico accordo di programma quadro, finalizzato all’acquisizione delle aree interessate dal sito archeologico con partecipazione finanziaria dello Stato». In sostanza, si propone l’acquisto del colle da parte della Regione, anche se questo comporterà un notevole esborso di fondi pubblici. «La presentazione dell’interpellanza », aveva detto in mattinata Luciano Uras, contestando gli alleati del centrosinistra, «sulla vicenda della necropoli punica di Tuvixeddu si è resa necessaria in quanto il silenzio è assordante. Lo stesso Pd tace». Non solo. Carlo Sechi (Comunisti-la sinistra sarda-Rossomori) aveva addirittura definito «da traditori» il silenzio del Pd. LE CONTESTAZIONI. Le proposte contenute nella mozione, tuttavia, vengono bocciate dal Comitato Urban center, che si occupa del miglioramento della qualità della vita in città. Secondo il portavoce Antonello Gregorini, il documento dell’opposizione «è inutile». «La delibera di Cappellacci è molto più completa, più seria, e affronta il problema alla radice », afferma, riferendosi alla decisione della Giunta di ripartire dall’Accordo di programma siglato da Coimpresa con il Comune. Domani, inoltre, si svolgerà a Palazzo Regio alle 10,30, una conferenza su Tuvixeddu, promossa da Legambiente, che mira invece a reiterare le richieste di blocco dell’Accordo di programma.



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news