LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PRIOLO Legambiente critica la Soprintendenza
Salvo Maccarrone
Gazzetta del Sud, 27/07/2004



PRIOLO - Legambiente si pone in maniera critica nei confronti della Soprintendenza ai beni culturali ed ambientali di Siracusa stigmatizzando "la sconcertante contradditoriet" di una serie di interventi avviati in questi ultimi mesi nel territorio di Priolo.

Il riferimento di Legambiente va innanzitutto all'autorizzazione concessa allo scavo per la posa delle linee di collegamento petrolifero tra le raffinerie Erg nord e sud, in un territorio vincolato - scrive con sconcerto il presidente di Legambiente Pippo Giaquinta - per l'alto valore paesaggistico ed ambientale.


In pratica si autorizza ad impegnare un'ulteriore fetta di territorio non ancora compromesso, per gli usi industriali e quindi una tutela che solo sulla carta e soprattutto si continuano ad autorizzare le cave di estrazione che rendono questo lembo di territorio come un paesaggio lunare, senza pretenderne il ripristino contestuale delle stesse.

Giaquinta fa poi notare l'abbandono, senza alcuna prospettiva di recupero ambientale, della grande cava al servizio della Sardamag, situata sulla parte sommitale a sud dei Monti Climiti.

L'ambientalista prosegue citando la cava nei pressi della masseria Scrivilleri nelle cui vicinanze insistono delle superbe grotte sotterranee con formazione di stalattiti e stalagmiti che rischiano la dissoluzione a causa delle frequenti esplosioni.

Abbiamo la sensazione che fra qualche anno non resti nulla da tutelare - commenta Giaquinta - e che questo vincolo sarebbe meglio abolirlo, tanto ognuno fa quel che vuole in dispregio alle normative di salvaguardia.

E fa notare le gravissime questioni dell'autorizzazione concessa al tiro al piattello sui Monti Climiti, in una zona vincolata, la cementificazione del torrente Canniolo e di tantissimi altri.

Infine il presidente di Legambiente passa a criticare i lavori di recinzione avviati dalla Soprintendenza attorno all'abitato preistorico di Thapsos, sulla Penisola Magnisi, realizzati in pietra e cemento con sopra una antiestetica rete metallica.

Come mai si sostituisce la recinzione al solo abitato di Thapsos e non si sostituiscono le antiestetiche coperture poste a protezione degli scavi - si interroga l'ambientalista - e perch non si protegge tutta l'isola dove in stato di abbandono la necropoli di Thapsos con le tombe sparse su tutto il pianoro fino al mare? Non sarebbe il caso di bloccare l'accesso all'ingresso delle auto riservandolo ai soli pedoni e perch non c' nessuna iniziativa per l'eliminazione del pontile Somicem?.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news