LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Il rifugio dei clochard cinesi nel cantiere dellArco della Pace
SANDRO DE RICCARDIS
VENERD, 02 APRILE 2010 LA REPUBBLICA - Milano

Lavori gi finiti, in 18 dormivano sui ponteggi



La "gabbia" di pubblicit rester fino al 30 aprile per pagare i costi del restauro

I vigili hanno trovato materassi, fornelli e lampade collegate abusivamente


Hanno trasformato i ponteggi del cantiere del restauro dellArco della Pace nella loro unica casa, il solo posto dove poter dormire trascorrendo la notte in un sacco a pelo sugli assi di legno, sotto lenzuoli usati come tende, con fornelletti e lampadine allacciate illegalmente alla corrente elettrica.
Hanno abitato sui vari piani dellimpalcatura fino a quando, ieri, gli agenti della polizia municipale hanno fatto irruzione trovando diciotto di loro, tutti cinesi, in un blitz che solo lultimo di una serie di irruzioni che negli ultimi mesi ha portato a scoprire allinterno del recinto del cantiere altri immigrati: a volte dalla Cina, altre volte maghrebini. Di quelli fermati ieri, tredici erano senza permesso di soggiorno e sono stati trasferiti alla centrale della polizia municipale per il fotosegnalamento.
Superato il varco aperto nella recinzione di ferro, i vigili hanno trovato sacchi a pelo, buste piene di vestiti, coperte. Abbiamo contattato la societ appaltatrice dei lavori sul monumento, di propriet della Sovrintendenza, per segnalare le condizioni di insicurezza del cantiere - spiega il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato - Scriver al sovrintendente affinch si provveda a dismettere il cantiere se i lavori sono terminati, o a metterlo in sicurezza per impedire nuove intrusioni.
In realt i lavori di restauro dellArco della Pace sono terminati da pochi giorni: finiti otto mesi fa quelli sulle pareti, di recente stato montato il sistema contro i piccioni. Ora le impalcature e i pannelli pubblicitari - che avvolgono la struttura da oltre un anno e mezzo - hanno i giorni contati. Il primo maggio inizieranno i lavori per smontare il ponteggio, nel giro di dieci giorni lArco sar liberato - assicura il sovrintendente ai Beni architettonici Alberto Artioli - Gli extracomunitari allinterno dellarea del cantiere sono stati pi volte allontanati. Abbiamo dovuto intervenire anche su intere lastre di marmo, rovinate dai fal che venivano accesi dinverno.
Il recupero stato portato a termine dalla Boj restauri, una societ torinese che aveva gi realizzato la prima fase dei lavori due anni fa. Siamo intervenuti prima su met struttura, poi su laltra - spiega il direttore tecnico Giacomo Causa - Ora lintera opera rimessa a nuovo. A rallentare in questi mesi i lavori stato il difficile momento del mercato delle maxi-affissioni, con le concessionarie che hanno finanziato il restauro. La prima ha smesso di pagare i lavori fino al subentro di una nuova societ, la Externa, che espone ora lultima campagna pubblicitaria della Diesel. Gli incassi dai manifesti sono diminuiti, ma i pagamenti sono arrivati regolarmente. E, anche se con ritardo, tra poco pi di un mese lArco della pace sar restituito alla citt.



news

19-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news