LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MARCHE - Jesi. In arrivo le guide per le bellezze artistiche
corriere adriatico , 6 aprile 2010




Sassoferrato Promozione turistica ancora in primo piano. Per valorizzare ulteriormente le evidenze storiche, culturali e artistiche del territorio, l’amministrazione comunale ha assunto una nuova iniziativa: l’indizione di un bando per la formazione di una graduatoria da cui attingere personale destinato all’espletamento del servizio di accoglienza e guardia nei siti di interesse turistico. La graduatoria, peraltro, era già esistente, ma andava aggiornata sia per consentire a nuove persone di farne parte, sia per organizzare in maniera adeguata un servizio, quello destinato alla fruibilità delle strutture museali, che il Comune svolge in collaborazione con la Pro loco.

“L’iniziativa - dice l’assessore alla Cultura e al Turismo, Massimo Bardelli - è destinata a migliorare l’offerta turistica attraverso l’ampliamento dei giorni e degli orari di accesso alle strutture museali, coinvolgendo in particolare i giovani, i quali potranno fruire di un’opportunità sia formativa che di arricchimento culturale. Inoltre, per potenziare ulteriormente la ricettività stiamo lavorando, in collaborazione con la Pro loco, per l’istituzione di un punto Iat (Informazioni di accoglienza turistica) nella nostra città”.

La selezione delle domande per l’inserimento nella graduatoria avverrà sulla base del punteggio acquisito dagli aspiranti, i quali dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti minimi: diploma di scuola media superiore, età non inferiore ai 18 anni, condizione di inoccupato o disoccupato, possesso della cittadinanza italiana e del godimento dei diritti politici, conoscenza dei sistemi informatici di uso più comune, conoscenza di una lingua straniera. Il servizio di accoglienza, vigilanza, apertura e chiusura dei siti interessati sarà articolato in turni giornalieri predisposti dalla Pro loco e svolto sulla base delle norme contenute nelle convenzioni stipulate dal Comune sia con la citata associazione, sia con la soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche. Questi, i siti su cui verrà espletato il servizio: area archeologica di Sentinum, museo civico archeologico, museo delle arti e tradizioni popolari, civica raccolta d’Arte, raccolta Incisori marchigiani, rassegna Internazionale d’arte G. B. Salvi e mostre d’arte in genere. Le persone interessate dovranno far pervenire al Comune, anche a mezzo del servizio postale con raccomandata, le domande di ammissione entro il termine di 15 giorni dalla pubblicazione del bando, ovvero entro le ore 12, di venerdì prossimo. I modelli per la presentazione dell’istanza possono essere ritirati presso l’Urp.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news