LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BARI - Pasquetta, la cultura fa il pieno. Raddoppiano le presenze di visitatori a Castel del Monte
ANTONIO DI GIACOMO
MARTED, 06 APRILE 2010 la repubblica - Bari









Non certo uninvenzione il trend di crescita delle presenze turistiche in Puglia. A testimoniarlo, una volta di pi, sono i numeri dei visitatori che, durante il ponte delle festivit pasquali, hanno preso dassalto i tesori culturali della regione. Spicca, fra tutti, il successo di Castel del Monte: il maniero federiciano, simbolo stesso della storia di Puglia, stato "invaso", soltanto ieri, nel giorno di Pasquetta, da oltre 4.500 persone (1.081 i visitatori a Pasqua). Numeri che, da soli, rispetto al 2009, quando nel luned dellAngelo, le presenze furono 2.607, evidenziano lirresistibile ascesa dellappeal turistico della Puglia con un incremento, nella sola circostanza di Castel del Monte, che sfiora l80 per cento in pi dellafflusso (oltre alla visita del castello, era proposta anche la mostra fotografica "Castelli sul mare" con le immagini di Nicola Amato e Sergio Leonardi).
E di successo si pu ben parlare, sebbene con numeri dalle proporzioni evidentemente ridotti, per il castello normanno svevo di Bari, nel cui fossato i visitatori hanno potuto scoprire loperazione di contaminazione, sotto il segno dellarte contemporanea, della mostra "Da sopra" curata dal critico Achille Bonito Oliva. Qui, dicono dalla biglietteria, le presenze ieri sono state oltre 1.200 e circa un migliaio a Pasqua, contro una media che dinverno e nel periodo della primavera non supera, di domenica, i 300 visitatori. Anche qui un trend in ascesa rispetto al 2009, quando a Pasquetta il castello fu visitato da poco meno di un migliaio di persone, dalla biglietteria attribuiscono il bilancio in positivo allaffluenza dei croceristi che hanno sostato nel capoluogo durante il ponte. Va da s, poi, che lesercito dei croceristi ha ugualmente preso dassalto la citt vecchia, per mete obbligate la Basilica di San Nicola, dove da questanno i visitatori hanno potuto scoprire i tesori custoditi fra le mura della cittadella nicolaiana, e la Cattedrale di San Sabino, ai cui piedi visitabile il succorpo: una testimonianza delle millenarie stratificazioni della citt.
Numeri in crescita, poi, in una realt delleccellenza culturale della regione come il cosiddetto Marta, il museo archeologico di Taranto dove, a fronte dei 700 visitatori del 2009, sono stati oltre un migliaio i turisti che hanno scelto di andare alla scoperta dei tesori e delle testimonianze della bella stagione della Magna Grecia.
E un successo raccoglie un luogo simbolo nel panorama delle unicit naturalistiche pugliesi: si parla delle grotte di Castellana visitate ieri da oltre 4.600 persone, contro le circa 3.600 del 2009, registrando un incremento che si attesta sul 30 per cento. Domenica, invece, le grotte sono state scelte da 1.200 persone (il 100 per cento in pi rispetto alla precedente domenica delle Palme). Mentre addirittura code sulla Statale 16 Bis, in entrambe le direzioni, si sono create in seguito allaffluenza record conquistata dal parco di divertimenti Miragica a Molfetta (molti i visitatori provenienti fuori dalla regione, giunti a destinazione anche a bordo di bus). La struttura, riaperta dopo la pausa invernale appena il 1 aprile, ha registrato ieri letteralmente il tutto esaurito superando di gran lunga le 6mila presenze, al punto che attorno a mezzogiorno per mettere ordine nella ressa che si creata dinanzi ai cancelli stato necessario lintervento dei carabinieri. Anche qui, infine, una netta crescita rispetto al 2009, quando il parco hi tech fu la meta della Pasquetta per circa 5mila visitatori.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news