LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

GENOVA - E larchitetto perde le staffe "Lalternativa il nulla"
MARTED, 06 APRILE 2010 LA REPUBBLICA - Genova





Egizia Gasperini: non si pu ridiscutere sempre tutto



"Vogliamo costruire un prato immenso? Allora dobbiamo anche rinunciare ad asili, palestre, teatro e casa dello studente"

Vogliamo costruire un prato immenso, una gigantesca area verde?.
Magari.
Allora, per, dobbiamo anche dire niente asili, niente centro diagnostico della Val Bisagno, niente teatro, niente Casa dello studente, niente palestre, niente centro di aggregazione giovanile. Le nozze con i fichi secchi non riesce a farle nessuno.
Vogliamo tradurre?
Quello di corso Sardegna un progetto che - finanziariamente parlando - sta insieme per miracolo. Non a caso, per tre anni, nessun imprenditore si era fatto avanti. Quei trenta appartamenti sono pochissimi e servono per finanziare la costruzione di una marea di spazi pubblici. Se togliamo le case, cancelliamo anche lintero piano.
Larchitetto Egizia Gasperini ha ridisegnato larea. Definirla incavolatissima, in questo luned di Pasqua, poco. Sventola una tabellina, met rossa e met blu, che domani consegner ai componenti della commissione urbanistica del Comune.
Cosa c scritto, architetto?
In rosso ci sono le funzioni private: in tutto diecimila metri quadri, di cui 2.450 per le residenze. In blu ci sono i servizi pubblici, i servizi di interesse comune, i parcheggi pubblici. Complessivamente siamo a 31.920 metri quadri, pi del triplo.
Ok, dividendo corso Sardegna in quattro abbiamo un quarto di "privato" e tre quarti di "pubblico". Ma Legambiente sostiene che lerrore concettuale: lo spazio verde pi vicino - a parte lo stadio - Villa Imperiale.
Tre risposte. La prima: doverano, finora? Sono dieci anni che si parla di questo progetto. C uno strumento urbanistico che si chiama Puc, lantico piano regolatore, e il Comune, ancora tre mesi fa, ha approvato delle varianti. Su corso Sardegna, nessuna.
Poi?
Ci sono delle leggi, in questo Paese, non che ogni settimana puoi rimettere in discussione tutto. C una cosa che si chiama pianificazione urbanistica, una che si chiama democrazia e prevede che le amministrazioni comunali governino il loro territorio. Non che puoi rimettere in discussione tutto, ogni momento.
Terza risposta?
Nella cultura urbanistico-ambientalista si punta alla densificazione: non allarghiamo la citt, ma utilizziamo al meglio gli spazi dentro. Banalizzando, se devo fare due asili nuovi li faccio in corso Sardegna, dove servono, non a Forte Sperone, togliendo altro verde. Sono avvilita, appartengo alla stessa area ideologica di Legambiente, che senso ha spararmi addosso a priori?.
(r. n.)



news

19-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news