LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Golpe cinese a Palazzo Reale sbarca lesercito di terracotta
CHIARA GATTI
VENERD, 09 APRILE 2010 LA REPUBBLICA - Milano



Per la prima volta a Milano i famosi guerrieri di Xian, superstar della prossima mostra "I due imperi"





Sono in tredici: scolpiti 2000 anni fa, pesano 400 chili


Hanno viaggiato distesi, ciascuno in una cassa blindata, imbracati come astronauti e sorvegliati a vista da sette accompagnatori. la prima volta che i guerrieri del celebre esercito di terracotta di Xian lasciano la Cina per Milano. Non tutti e settemila naturalmente. Una delegazione di tredici, tra ufficiali, balestrieri e cavalieri, che ieri pomeriggio, rimossi i massicci coperchi delle loro scatole da viaggio, sono tornati a rivedere la luce. O meglio, i faretti a fibre ottiche predisposti a Palazzo Reale nella sala che, in penombra, ospiter lo spettacolare e insieme fragile plotone in occasione della mostra I due imperi al via la prossima settimana.
Con i loro 400 chili di peso e le dimensioni a grandezza naturale di uomini solenni alti quasi due metri, i leggendari soldati di terra sono il pezzo forte di una esposizione che in occasione dellanno della Cina in Italia ha messo daccordo il Ministero per i beni culturali e lo State Administration for Cultural Heritage della Repubblica Popolare Cinese, e che porr a confronto per la prima volta (e non senza un certo coraggio) la storia dellImpero Romano e delle dinastie Qin e Han, fioriti entrambe oltre duemila anni fa e segnati da piccole tangenze fra usanze, costumi e conquiste culturali. Non a caso, proprio ai guerrieri di Xian saranno accostati legionari e centurioni marmorei dellet di Traiano in arrivo dai musei archeologici di Napoli e Roma.
Tutto il percorso distinto da un allestimento sobrio e costellato di oltre 450 pezzi vedr rispettato il dialogo ideale fra reperti doriente e doccidente, con capolavori come la veste funeraria di giada intessuta con il filo doro per il re Jian di Zhongshan a colloquio con la statua del principe Giulio Claudio risalente al I secolo d.C. e scolpita in un marmo candido come il latte. Ma il vero ospite donore resta la piccola schiera uscita dalle file dellarmata che limperatore cinese Qin Shi Huang mise a custodia della sua tomba. Seppellita con lui sotto una coltre di terra riemersa casualmente, nei primi anni Settanta, quando un contadino inciamp in una testa divenuta occasione per uno scavo che oggi interessa unarea archeologica di oltre 50mila metri quadrati. Un mausoleo imponente di cui si pu ammirare un assaggio dal fascino magnetico. In assetto di combattimento.



news

13-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news