LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PALERMO - "Privatizzano anche boschi e musei" Regionali in piazza contro il governo
VENERD, 09 APRILE 2010 LA REPUBBLICA - Palermo

Marted la manifestazione: proteste per i tagli al salario



In campo tutte le sigle sindacali: vogliono rendere inefficiente la macchina burocratica
Nel mirino il mancato rinnovo del contratto e la decurtazione dei fondi per lo straordinario

Apertura ai privati nella gestione dei musei e delle aree archeologiche, ingresso di societ e aziende nei distretti turistici e adesso in arrivo anche laffidamento esterno di beni immobili in aree boschive o aree protette con lobiettivo di valorizzarli. Anche per questo i regionali scenderanno in piazza marted prossimo con una grande manifestazione sotto Palazzo dOrleans, per chiedere al governo di fare marcia indietro sulla privatizzazione della Regione, e di inserire nella finanziaria le norme per il rinnovo del contratto, il salario accessorio e lassunzione dei 4.500 precari che, in base alla legge "Brunetta", rischiano di non poter pi avere rinnovati i contratti. In arrivo 40 pullman da tutte le province e i sindacati assicurano che la Regione si fermer per un giorno intero.
Alla manifestazione aderiscono tutte le sigle sindacati, da Cgil, Cisl e Uil, passando per Cobas-Codir, Ugl, Sadirs e Siad, uniti come non avveniva dallo sciopero generale contro il governo Cuffaro. Tra i principali motivi della protesta c laffidamento ai privati dei beni della Regione. In primis quello gi annunciato dallassessore ai Beni culturali Gaetano Armao, che a giorni dovrebbe firmare i primi bandi per lingresso dei privati nella gestione dei musei e delle aree archeologiche della provincia di Trapani. Gi stilata comunque una lista di 88 beni, tra i quali Palazzo Abatellis a Palermo, la zona archeologica di Siracusa o il teatro romano di Catania e ha avviato un accordo per laffidamento dei beni con il coordinatore dellUnit tecnica per la finanza di progetto della Presidenza del Consiglio, Manfredo Paulucci de Calboli. Siamo nettamente contrari alla cessione dei nostri gioielli ai privati, il tutto mentre il governo taglia il salario accessorio, necessario a garantire la presenza dei custodi nei siti e quindi la loro apertura - dicono Marcello Minio e Dario Matranga, segretari del Cobas Codir - La sensazione che si voglia rendere inefficiente la macchina regionale per giustificare cos lingresso dei privati.
Ad aprire ai privati stato anche lassessore al Turismo Nino Strano ha dato via libera allingresso delle imprese nei distretti per la promozione turistica, che dovrebbero sostituire le vecchie Aapit in liquidazione. Ma i regionali sono preoccupati anche per altri affidamenti a privati di beni in aree boschive e in riserve naturali. Un vecchio pallino dellex governatore Salvatore Cuffaro che non a caso aveva dato mandato alla Sicilia patrimonio immobiliare (Spi) di avviare il censimento. Anche in questi giorni la Spi ha chiesto informazioni allAzienda foreste demaniali sul suo patrimonio allinterno di boschi e riserve. Ho avuto mandato dal governo di avviare laffidamento ai privati della gestione di alcuni beni in aree demaniali che potrebbero cos essere valorizzati, non si tratta di alcuna privatizzazione perch la propriet rimane in capo alla Regione, inoltre poniamo dei vincoli ben precisi ai privati che devono in cambio pagare un canone annuo, dice il direttore dellAzienda foreste nonch presidente della Spi, Salvatore Giglione. La Cgil ha convocato subito unassemblea allAzienda foreste per denunciare il rischio privatizzazione dei boschi. Diciamo no alla privatizzazione dei boschi, che rischia di escludere dalla gestione delle aree tutte le professionalit interne, dice Enzo Abbinanti, segretario della Fp Cgil. In questo modo si ha la privatizzazione dei profitti e i costi rimangono a carico della Regione, aggiunge Franco Campagna della Cgil.
Marted comunque i regionali manifesteranno sotto Palazzo dOrleans non solo per la privatizzazione della Regione, ma anche per il mancato rinnovo del contratto scaduto nel 2006 e i tagli previsti in finanziaria: diminuzione del 20 per cento del fondo per il salario accessorio e taglio del 15 per cento degli straordinari. Inoltre in finanziaria il governo non ha inserito un solo euro per garantire la stabilizzazione del 4.500 contrattisti della Regione che in base alla legge Brunetta non potranno avere ancora rinnovati i contratti a partire dal 2011, dice Fulvio Pantano del Sadirs.
a. fras.



news

19-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news