LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Nuove piazze e risparmio energetico Ricette e sogni dalle archistar
FRANCESCA GIULIANI
VENERD, 09 APRILE 2010 LA REPUBBLICA - Roma



Il convegno allAuditorium sui "nuovi modelli di trasformazione urbana". Da Calatrava a Burdett





Non mancato lo scontro Fuksas-Krier: opposte visioni sulla scelta dei materiali nei cantieri


Lo sguardo sulla citt del futuro passa per una visione dinsieme sul mondo, nelle voci degli architetti raccolti dal sindaco Alemanno nella sala Petrassi dellAuditorium per definire i "nuovi modelli di trasformazione urbana" da applicare alla Capitale dItalia nei prossimi dieci anni. Guardare al domani, significa tenere a mente sempre limpatto che lutilizzo delle energie ha nella costruzione di edifici troppo imponenti, come ricorda lamericano Peter Calthorpe entre larchitetto spagnolo Santiago Calatrava invita a riflettere sulla stratificazione millenaria della citt in luoghi strategici come la basilica di San Clemente e linglese Richard Burdett, docente alla London School of Economics e pronipote di Ernesto Nathan, mostra le meraviglie di una Londra che cambia agilmente e a vista docchio per accogliere le Olimpiadi 2012.
La passerella dei grandi architetti intorno alla Roma futura passa per lunghe digressioni dotte sulla storia dellurbanistica cittadina (Bruno Dolcetta, urbanista e docente veneziano) ricordando come tutta la citt sia monumento e possa quindi cambiare solo affiancando a se stessa unaltra citt funzionale; prosegue per i suggerimenti, di segno opposto, di un conoscitore come Massimiliano Fuksas (servono le case, i collegamenti, la tutela dellagro) ma anche per i richiami di metodo di Richard Meier che, illustrando il progetto per la Memorial Square di New York, sottolinea limportanza di comprensione del contesto, la necessit del ricordo, della memoria dei luoghi e infine scherza: Ho capito lavorando allAra Pacis per dodici anni che esistono i tempi americani, i tempi europei e poi i tempi romani.
Contesto, ripristino, attenzione alla storia ci di cui ragiona anche Paolo Portoghesi, esponendo il suo sogno di tornare a vedere il porto di Ripetta come nei dipinti del Settecento, nella Roma di Alessandro Specchi e al tempo stesso sollecitando interventi in punti della citt dimenticati e abbandonati se non dismessi. Come la piazzetta della Rovere, a Borgo Pio funestata da un edificio nuovo e senzanima o ancora come largo dei Fiorentini vicino a via Giulia, abbandonata da tempo immemorabile. Ma per Portoghesi il futuro nelledificazione di almeno sei piazze fuori dal centro, cos da alleggerire una parte storica soffocata, stretta in una morsa di sovraffollamento urbano.
Nelle citt tutta una questione di proporzioni e di scala, sottolinea Leon Krier, architetto lussemburghese: nel futuro non potranno pi esistere oggetti architettonici delle dimensioni del Parco della Musica ma soltanto piccoli edifici e tante micro-piazze per contenere consumi e costi dei materiali. Stefano Cordeschi, docente a Roma Tre e autore di interventi come il Teatro di Tor Bella Monaca, torna sul tema delle dismissioni, sottolineando le grandi potenzialit delle caserme di Prati dovuta alla loro posizione centrale, da demolire anche per la scarsa rilevanza architettonica. Non mancato lo scontro, prevedibile, data la distanza di vedute, Krier-Fuksas, il primo su posizioni pi "innovative" il secondo esponente di una forma di "neo tradizionalismo". Spunto del battibecco, la scelta dei materiali nei vari progetti. A conclusione della prima giornata, nessuna stretta di mano pacificatoria.



news

24-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news