LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La Regione rifiut l'invito alla prudenza
Liana Milella
la Repubblica 05-AGO-2004

ROMA — Passate 24 ore,il ministro per gli Affari regionali, il forzista La Loggia, pi convinto che mai. Il ricorso alla Consulta contro lo Statuto toscano era indispensabile. L'ha voluto tutto l'Esecutivo, non una voce di dissenso. Qui il federalismo non c'entra, nessuno pi federalista di noi, ma le competenze dello Stato non si toccano. La Loggia fermo. Mette da parte la questione politica, anche se sulle copie di fatto uomo-donna (Quelle omosessuali, per carit) disposto a studiare una via giuridica che le riconosca.
Subissati di critiche, autogol, pagina nera, decisione ottusa, oscurantista. proprio convinto del passo?
Le Regioni non hanno il potere di fare leggi in qualsiasi materia. Il federalismo divide i compiti tra lo Stato e le Regioni, ma ognuno deve stare dalla sua parte. scritto nella Costituzione. Tra i poteri delle Regioni non c' quello di legiferare in materia d'ordinamento civile, giudiziario, amministrativo. Questa materia di competenza dello Stato. L'articolo 117 della Carta parla di competenza esclusiva. Nessuno ha mai messo in discussione questo principio.
La Toscana non pu decidere se riconoscere le coppie di fatto?
E che succede se quella coppia, dalla Toscana, se ne va in un'altra Regione dove non riconosciuta? Lo dico nel modo pi laico possibile, il mio un no deciso a discipline giuridiche differenti in una simile materia.
Come mai in Toscana Fi e An hanno sottoscritto lo Statuto?
Forse hanno sottovalutato il problema. Sia chiaro: non sto bocciando tutto lo Statuto, che in molte parti ottimo, presenta soluzioni brillanti, come una buona legge elettorale..
Ottimo? Ma se l'avete contestato in 11 punti.
Certo, come per il diritto di voto agli immigrati perch l, come a Genova, s'ipotizza di farli votare in aperta dissonanza con la Costituzione. L'avete letto l'articolo 48? Quel diritto per ora spetta ai cittadini italiani. So anch'io che il vicepremier ha fatto una proposta differente, ma non dobbiamo decidere adesso se sia giusto o meno che gli immigrati votino. Il problema se lo possono fare in una regione s e in un'altra no.
Ci vuole una legge dello Stato?
Certo, gli statuti regionali o comunali non possono intromettersi.
Per Genova avete chiesto a Pisanu di intervenire. Che far?
Genova deve cambiare il testo, altrimenti interverr lo Stato con il previsto potere sostitutivo.
Il presidente della Toscana dice che non riuscito a parlare con lei.
Questo lo contesto. Ho i testimoni dei colloqui, quando ho cercato di convincerli che era meglio approfondire insieme. Loro non volevano perdere tempo. Cos ne perderanno di pi.
I leghisti difendono il ricorso. Sono stati loro a far pressioni per le coppie gay e gli immigrati?
No. Sono stato io a portare la decisione in Consiglio, ma uno dei pi critici verso la Toscana stato Urbani per via della tutela dei beni culturali, materia anche questa sottratta allo Stato. Pure il ministro dell'Economia aveva da ridire sui tributi.
Non bizzarro che il ricorso sulle coppie di fatto vada contro le scelte che s appresta a fare la Camera?
I 13 ddl confermano che la materia parlamentare. Il tema delicato perch tocca principi e valori, chi crede nella famiglia come unione di un uomo e di una donna, sanciti dalla Costituzione. Basta leggere l'articolo 29, molto pi "cattolico" di quanto non si pensi.
Il suo un no alle coppie di fatto?
Personalmente, sono per una famiglia tradizionale, ma come politico e ministro sono disponibile a studiare una formula giuridicamente equa per le coppie formate da un uomo e da una donna. Non lo sono affatto per le coppie omosessuali. Ognuno, in un campo simile, si tiene i suoi principi. Verificheremo quanto la decisione sia compatibile con la Carta o non imponga modifiche.



news

27-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news