LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Prendere una eco-casa pi conveniente Ristrutturazioni facili
di Redazione
articolo di luned 12 aprile 2010 - il GIORNALE



Gli incentivi previsti dal decreto legge 40/2010 premiano innanzitutto le abitazioni votate al risparmio di energia, mettendo 60 milioni di euro a disposizione di quanti acquistino, destinandola a prima casa, ununit immobiliare rientrante nelle classi di efficienza B o A, cio in grado di abbattere i consumi di almeno il 30% o il 50% rispetto ai valori di riferimento fissati dal dlgs 192/2005. Per gli immobili di nuova costruzione appartenenti alla categoria B, il contributo pari a 83 euro per metro quadrato di superficie calpestabile, con un tetto di 5mila euro, mentre le abitazioni pi risparmiose, iscritte alla classe A, possono contare su 116 euro per mq, fino a un massimo di 7mila euro.
Per richiedere lincentivo sono necessari lattestato di certificazione energetica rilasciato da un professionista abilitato e il contratto preliminare di compravendita; va inoltre indicato il settore di appartenenza, la tipologia e la classe di efficienza dellimmobile, il prezzo lordo e la superficie utile su cui viene calcolato il contributo. Entro i 20 giorni che precedono la stipula il venditore a prenotare lincentivo (al numero 800.556.670), che sar riconosciuto direttamente allacquirente una volta completato linvio della documentazione di compravendita e accertati i requisiti di ammissibilit. La data limite per soddisfare le richieste fissata al 31 dicembre, ma lerogazione dei contributi procede fino allesaurimento del fondo. Che dunque potr beneficare 12mila neoproprietari di abitazioni verdi di classe B con superficie utile di 60 mq o pi, ovvero 8.571 acquirenti di case eco-efficienti di categoria A di analoga metratura. Lincentivo allacquisto di immobili ad alta efficienza peraltro il solo che il decreto legge permette di cumulare con altre agevolazioni previste dalle norme, cosicch sono possibili anche eventuali opere aggiuntive di riqualificazione energetica, per le quali vige, ancora per questanno, la detrazione Irpef del 55%. E nelle disposizioni dello stesso decreto 40/2010, allarticolo 5, contenuta anche la liberalizzazione di vari interventi edilizi, per i quali viene ora richiesta solo una semplice comunicazione al Comune. il caso della manutenzione ordinaria e pure straordinaria (a patto che questultima non riguardi le parti strutturali delledificio, non aumenti il numero delle unit immobiliari n incrementi i parametri urbanistici), delle pavimentazioni e delle finiture di spazi esterni, della posa di pannelli solari, fotovoltaici e termici senza serbatoio di accumulo, della creazione di aree ludiche e di elementi di arredo nelle aree di pertinenza degli edifici, cos come delle opere che eliminano barriere architettoniche, delle attivit temporanee di ricerca nel sottosuolo, dei movimenti di terra legati allattivit agricola e delle serre mobili stagionali.



news

13-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news