LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUCCA - Puccini, parte liter per il vincolo della casa natale
MARTED, 13 APRILE 2010 IL TIRRENO - Lucca







Finora non stata protetta da trasformazioni o vendite: ci prova ora la Sovrintendenza

ILARIA BONUCCELLI /
LUCCA. La casa natale di Giacomo Puccini non vincolata. Non ancora, per lo meno. Solo da pochi giorni la Sovrintendenza alle Belle arti ha avviato la procedura per tutelare lappartamento di corte San Lorenzo come edificio storico, di interesse nazionale, per metterlo al riparo da eventuali tentazioni della propriet di venderlo o di trasformarlo in qualcosa di diverso da una dimora-museo. Ma non scontato che la procedura vada a buon fine, visto che la proprietaria - la nipote del compositore, Simonetta Puccini - pu sempre opporsi o chiedere modifiche al procedimento.
Di sicuro loperazione non sar n breve n indolore, viste le difficolt sorte negli ultimi anni tra Fondazione Puccini, Comune e proprietaria dellimmobile anche solo per arrivare alla riapertura del museo, chiuso da almeno quattro anni. Basta pensare che in questi anni proprio Simonetta Puccini ha ventilato la possibilit di vendere la casa del nonno a un americano (o comunque a uno straniero) interessato allex museo. Non solo. Senza vincolo specifico, la casa natale del compositore pi rappresentato e amato nel mondo potrebbe essere modificata: qualunque intervento (come labbattimento di una parete) sarebbe ammesso purch compatibile con quanto previsto nel regolamento urbanistico del Comune.
La Sovrintendenza alle Belle arti, per, assicura di aver messo in moto una procedura che, almeno fino alla conclusione, eviter ipotesi di questo tipo. Lavvio del procedimento di vincolo, infatti, fa scattare automaticamente la salvaguardia del bene. A chiusura dellistruttoria, poi, il bene pu essere dichiarato monumento nazionale (con un decreto specifico) e quindi diventare intoccabile; oppure pu essere riconosciuto bene non di interesse nazionale e tornare nella piena disponibilit della propriet. Secondo le Belle arti, comunque, questa ipotesi non dovrebbe valere per la casa natale di Puccini, rimasta, comunque, per anni senza alcuna protezione.
Una spiegazione a questo, per, esiste. La Sovrintendenza, infatti, sottolinea che fino a quando la casa di corte San Lorenzo era della Fondazione Puccini esisteva gi un sistema di tutela che ne garantiva la conservazione, visto che la propriet era pubblica e che la destinazione era a museo. La situazione cambiata quando il tribunale di Lucca ha riconosciuto Simonetta Puccini quale legittima erede del compositore, assegnandole anche la casa natale del nonno. Nel momento in cui lappartamento stato assegnato da un magistrato alla nipote del Maestro - evidenziano le Belle arti - noi avremmo dovuto ricevere una formale comunicazione sul cambio di propriet, tanto pi che limmobile andato a un privato. Invece questo non successo. Ora, per, c il tentativo di recuperare il tempo perduto perch lufficio vincoli della Sovrintendenza ha avviato il procedimento al quale la propriet potr partecipare opponendosi o chiedendo modifiche alla proposta di vincolo e questo potrebbe anche determinare linterruzione della decorrenza dei termini di legge entro i quali concludere liter.

MARTED, 13 APRILE 2010

Pagina 1 - Lucca

SENZA DECRETO





SENZA DECRETO
N esproprio n lavori imposti

Senza vincolo monumentale non c nulla che il Comune o la Sovrintendenza possa fare per difendere la casa natale di Giacomo Puccini. Tanto meno, pu essere esercitato il potere di surroga: non possono, insomma, essere effettuati dallo Stato i lavori di messa a norma con addebito delle spese al proprietario inadempiente. Impossibile, inoltre, anche avviare un procedimento di esproprio dellimmobile per pubblico interesse, visto che limportanza della casa deve essere stabilito con decreto (ancora inesistente) del ministero dei Beni culturali.



news

19-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news