LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

POMPEI - Il sovrintendente Lascio realt molto difficili. Per la successione a Mariarosaria Salvatore si fa il nome di Proietti.
CARLO AVVISATI
IL MATTINO DI NAPOLI 13 aprile 2010

bello sapere che il mio primo giorno da pensionata lo passer a Pompei accompagnando il ministro Bondi che presenter la Settimana dei Beni culturali e visiter le case restaurate di Polibio e dei Casti amanti sottolinea sorridendo Mariarosaria Salvatore, archeologa, che sino a domani sar ancora alla guida della sovrintendenza speciale di Napoli e Pompei. La riforma Brunetta che impone ai dipendenti pubblici di terminare il servizio al compimento del quarantesimo anno di contribuzione lascia dunque nuovamente orfana una delle sovrintendenze pi importanti e estese (ha competenza sui siti di Pompei, Ercolano, Pozzuoli, Cuma, Baia, Oplontis e Stabiae, tra gli altri) del panorama Beni culturali italiano. Dispiaciuta di avere lavorato per cos poco tempo? Pi che per quello che non sono riuscita a fare che per quanto e per come ho trovato la sovrintendenza quando sono arrivata. Il rammarico dell'alto funzionario dello Stato sta soprattutto nel fatto di non aver potuto fare della sovrintendenza una macchina funzionante e efficiente. Mi sono ritrovata di fronte a una realt complessa e difficile, molto pi di altre sovrintendenze. Ma che cosa l'ha bloccata? ho passato praticamente tutto il tempo a fare riunioni sindacali e a affrontare problemi. Purtroppo, le difficolt che ho trovato venendo e che lascer senza risolvere la mancata fusione delle due anime. La soprintendenza di Pompei, difatti, nasce agli inizi degli anni Ottanta e conserva la sua speciale autonomia finanziaria e decisionale sino a due anni fa. Poi, la riarticolazione del ministero per i Beni culturali e la conseguente riduzione del numero delle sovrintendenze ha portato alla nuova fusione tra i due uffici. In effetti - continua Salvatore - Pompei e Napoli avevano procedure operative differenti e bisognava trovare un punto d'incontro. Non stato possibile. Ecco Pompei ha vissuto il passaggio come un depauperamento. In pi ci sono state tutte le problematiche derivate dal commissariamento di Pompei che, devo dire, ha fatto cose egregie e con il cui responsabile ho lavorato bene. Per il sito archeologico pompeiano, difatti, nel luglio del 2008 venne dichiarato per un anno - poi prorogato sino al 31 giugno 2010 - lo stato d'emergenza dell'area e il Consiglio dei ministri dispose poi l'invio di un commissario straordinario con compiti ben precisi in materia di ordine, sicurezza pubblica e di controllo amministrativo. Chi sar adesso il nuovo soprintendente? Si parla di Giuseppe Proietti, ex direttore generale del ministero, in quiescenza da alcuni mesi e attuale soprintendente di Roma. Proietti, secondo i bene informati, resterebbe solo per il tempo necessario a traghettare Pompei verso una nuova identit: la Fondazione Pompei. Ma i problemi sarebbero comunque tanti, in prima battuta la mancanza di fondi. Senza il sostegno delle banche, dicono gli esperti, non c' futuro per fondazioni o simili.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news