LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BOLOGNA - Odissee nellarte lungo archivi, dimore collezioni e scavi
PAOLA NALDI
MERCOLED, 14 APRILE 2010 la repubblica Bologna

Da venerd dieci giorni di visite con oltre 400 eventi organizzati tra la citt e la regione

DAI reperti archeologici agli atti notarili del Cinquecento, dai conventi e santuari alle dimore nobiliari, dalle collezioni di oggetti scientifici al catalogo degli organi antichi, il patrimonio dei Beni Culturali dellEmilia Romagna ricchissimo e variegato, ma anche spesso dimenticato. Il Ministero per sollecitare una maggiore sensibilit, a livello nazionale, ha dato vita alla "Direzione generale per la valorizzazione" che si fa carico di iniziative per avvicinare il grande pubblico alle ricchezze artistiche. E in questo quadro si inserisce la Settimana della cultura, manifestazione che, nella sua dodicesima edizione parte venerd prossimo e prosegue fino al 25 aprile. Dieci giorni ricchi di appuntamenti, tra visite guidate, convegni, concerti e soprattutto entrata libera e gratuita ai musei e ai siti, di privati o di istituzioni, che hanno aderito alla "settimana". Un calendario con oltre 400 eventi in Emilia Romagna (che supera per vitalit regioni quali la Lombardia) tutti citate in un giornale edito dal Ministero, e distribuito nei luoghi interessati, o consultabili sul sito www.beniculturali.it. Difficile fare una classifica delle iniziative pi intriganti per la variet delle proposte.
I beni culturali sono un investimento per il futuro, soprattutto in momenti come questi in cui mancano le risorse - ha spiegato Carla Di Francesco della direzione generale della nostra regione - . Abbiamo bisogno della vicinanza dei privati, delle istituzioni e la grande adesione a questa iniziativa il segnale di risposta e radicamento di singoli cittadini e delle associazioni ai loro territori. Anche a Bologna a rispondere sono stati in tanti, a partire dalla Camera di Commercio o dallAscom che aprono le proprie sedi, in piazza della Mercanzia (info: 051 6093410) e in Strada Maggiore 23, gi a partire da venerd. La soprintendenza ai Beni architettonici propone, sempre per venerd, a Palazzo Marescalchi, una mattinata di studio per illustrare gli interventi pi recenti nellambito del restauro e della tutela.
La soprintendenza ai Beni archeologici presenta venerd un volume sugli ultimi scavi eseguiti in citt mentre in Pinacoteca, il 22 aprile, si parler del secondo numero del Bollettino del Gabinetto dei disegni e delle stampe.
AllArchivio di Stato sabato si inaugura una mostra sugli opuscoli per nozze bolognesi dal XVI al XIX secolo mentre il 25 aprile al Convento dellOsservanza tradizionale visita e concerto. Poi aperture alloratorio di San Colombano o a quello di San Giovanni dei Fiorentini, a villa Aldini o a villa Hercolani.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news