LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LIGURIA - Garibaldi, festa senza il monumento
17/04/2010 il secolo xix


il sindaco di genova vincenzi: faremo il possibile per l'arrivo di napolitano il 5 maggio

Ritardi nei lavori, il simbolo dei Mille a Quarto potrebbe restare "impacchettato"

bruno vianiSIMBOLI della storia tirati da una parte all'altra per sostenere ideologie e tesi. Eroi e monumenti che vivono alterne stagioni, visti dall'una o dall'altra parte politica, sotto un regnante, un regime o in democrazia. E ritardi (inspiegabili) per un avvenimento che doveva e poteva essere programmato da un secolo e mezzo.
Il risultato certo: la festa per celebrare la spedizione dei Mille partiti da Quarto nel 1860 (avvenimento che aprir ufficialmente i festeggiamenti nazionali per i 150 anni dell'Unit d'Italia e per il quale il 5 maggio arriver a Genova il presidente Napolitano) si far per la seconda volta senza i festeggiati: la lapide con il nome dei Mille (mille e 89, come insegna la storia) non c'era per problemi di ristrettezza in quel lontano 1915 quando lo scultore Eugenio Baroni affid l'opera alla citt che si apprestava all'entrata in guerra, dopo un travagliato percorso che aveva portato per tre volte a rinviare la consegna. E non ci sar di nuovo 95 anni dopo, perch si arriva all'appuntamento col fiato in gola. Cos come non saranno ancora approntati (ma questi sono dettagli) i sofisticati sistemi anti-piccioni, sostituiti provvisoriamente da tradizionali sirene a ultrasuoni. E non ci sar neppure il bar "sfrattato" da tempo per i lavori, che riaprir (forse) ad agosto.
una storia che parte da lontano per la quale le responsabilit si rimpallano tra Roma e Genova, tra il ministero che il finanziatore e il regista dell'operazione, la Soprintendenza e il Comune.
Sar fatto il possibile, i ritardi non sono imputabili al Comune di Genova, dice il sindaco Marta Vincenzi davanti al monumento "impacchettato" come sempre, mentre 250 studenti liceali siciliani, venuti a visitare Genova ripercorrendo al contrario quella storica rotta, si incolonnano per raggiungere il vicino scoglio con la stele commemorativa dell'evento.
Eccolo il biglietto da visita per la citt che ha chiesto (e ottenuto) di anticipare le celebrazioni per i 150 anni dell'Unit d'Italia, fissando come data (simbolica) per l'evento proprio la partenza dell'impresa garibaldina da Quarto, il 5 maggio del 1860. Il presidente Napolitano sa tutto - continua il sindaco - e la sua visita non si limiter certo all'inaugurazione del monumento restaurato.
Marta Vincenzi apre una pagina di storia ancora al centro di scontri ideologici, contrapposizioni, strumentalizzazioni.
Il discorso che fece D'Annunzio quando inaugur l'opera - racconta il sindaco agli studenti - serv a entusiasmare gli animi perch pochi giorni dopo l'Italia entrasse in guerra. E quel tipo di monumento ha dato il via a una fase drammatica del nostro Paese. Quindi, come vedete, i monumenti possono essere usati malamente, le imprese possono essere tirate da una parte o dall'altra. Pausa. E io sono sicura che Garibaldi e Mazzini pensassero a un Paese diverso da quello che si realizzato.
E poi, ai ragazzi: In questo momento in cui si parla di Italia del sud e del nord , e non si capisce in che modo noi cos diventeremmo migliori - conclude Marta Vincenzi- bene sapere che c' una interpretazione nella quale ci riconosciamo: da qui iniziato il risorgimento che ha avuto la sua continuit nella lotta di liberazione E quell'idea di unire l'Italia non si ancora compiuta. Come il restauro del monumento.




news

22-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news