LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - Riforma delle Fondazioni: Se ci danneggia reagiremo
Domenica 18 Aprile 2010 CRONACA Pagina 16 - L'ARENA




LIRICA. Le prime reazioni al decreto legge, che riguarda 14 realt culturali in Italia, varato dal Consiglio dei ministri




Il sovrintendente Girondini temporeggia: In settimana esamineremo il testo Ma con i pensionamenti a 45 anni di et, il corpo di ballo dellArena si dimezzer

La Scala di Milano ha ottenuto il riconoscimento di teatro di valenza nazionale? Bene, senzaltro lArena di Verona lavr come teatro internazionale. Allarga le braccia il sovrintendente della Fondazione Arena, Francesco Girondini, e commenta con una battuta la notizia che il Consiglio dei ministri ha approvato, su proposta del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e del ministro per i beni e le attivit culturali Sandro Bondi, il decreto legge per la riforma del mondo dello spettacolo e in particolare delle 14 Fondazioni lirico-sinfoniche. Lo scopo del provvedimento legislativo razionalizzare le spese e ottimizzare i livelli di qualit del settore.
Il decreto prevede per la Scala e lAccademia di Santa Cecilia di Roma, il ruolo di strutture di particolare interesse nazionale. Un riconoscimento che ha suscitato dure reazioni, come quella del sindaco Matteo Renzi di Firenze, in altre realt che si sentono declassate.
Eravamo a conoscenza, afferma Girondini, del decreto di riforma delle Fondazioni lirico-sinfoniche, un anno e mezzo fa avevo partecipato ad un incontro con il ministro Sandro Bondi e tale esigenza condivisa da tutti, visto che lultima riforma risale al 1996. Ma sono gi scoppiate le polemiche. C che parla di Scala e Accademia di Santa Cecilia in serie A e di altre Fondazioni, come lArena di Verona, in B. Va detto che questi due teatri godevano gi di tale riconoscimento, ma il testo nessuno lo conosce, a parte alcuni dettagli come quello che prevede il pensionamento dei ballerini a 45 anni. Tale misura comporter in pratica il dimezzamento nei prossimi due o tre anni dellintero corpo di ballo. Dei 24 componenti, 16 hanno unet superiore ai 40 anni. Ci significa la fine del corpo di ballo dellArena? Su 14 Fondazioni, osserva Girondini, solo cinque o sei hanno questa realt che evidentemente non viene ritenuta essenziale, ma non dimentichiamo che durante il festival lirico ci avvaliamo di aggiunti. Una strada alternativa ai tagli potrebbe essere la formazione di un corpo di ballo regionale o inter-regionale che metta insieme Arena, Fenice di Venezia e teatro Verdi di Trieste.
Quanto alle proteste, come quelle del sindaco Renzi, in veste di presidente del Maggio Fiorentino, Girondini glissa: Inutile contestare un testo che ancora non conosciamo integralmente, in settimana potremo esaminare il testo definitivo firmato dal presidente Napolitano e verificheremo il da farsi. Il sovrintendente ha concordato la strategia con il sindaco-presidente della Fondazione Arena Flavio Tosi. Per essere convertito in legge, conclude il sovrintendente Girondini, ci vorranno almeno 60 giorni e nel caso il testo abbia contenuti negativi per le Fondazioni come la nostra faremo le nostre osservazioni che sottoporremo al ministro. Inoltre, sempre se ci sar la necessit di salvaguardare la nostra pi importante realt culturale, solleciteremo lintervento dei parlamentari veronesi. E.S.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news