LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - Quadra, non passa il blocco del cantiere sotto accusa
ERNESTO FERRARA
DOMENICA, 18 APRILE 2010 LA REPUBBLICA - - Firenze

Nella commissione "segreta" no dei consiglieri Pd allo stop

Astenuti Valdo Spini e Tommaso Grassi Al posto della falegnameria, edificio di 20 appartamenti


Donzelli propone un atto per dare mandato agli uffici dellurbanistica di sospendere uno dei cantieri sotto accusa, quello di viale Cadorna, 93. Sulla base delle informazioni che sarebbero emerse proprio durante i lavori della commissione per quel cantiere, tuttora in corso e in via di conclusione, ci sarebbero gli estremi per un blocco del cantiere. Eppure lordine del giorno di Donzelli non passato: 4 voti contro 4. Secondo regolamento, una bocciatura. Contrari alla richiesta dello stop ai lavori di viale Cadorna si sono schierati i consiglieri comunali Pd (tra cui la presidente Titta Meucci e Tea Albini), favorevoli solo i 4 esponenti Pdl presenti al momento del voto: oltre a Donzelli il capogruppo Pdl Giovanni Galli, Marco Stella e Bianca Maria Giocoli. Astenuti, poich convinti che non sia dovere di una commissione consiliare, pur concentrata in unindagine interna, chiedere la sospensione di un cantiere, Valdo Spini e Tommaso Grassi del gruppo Spini per Firenze. Ma cosa sta accadendo in viale Cadorna, zona Statuto? Al posto dellex falegnameria Fabbrani sta nascendo un edificio di venti appartamenti. Il progetto, firmato dallarchitetto Riccardo Bartoloni, ex socio della Quadra, presentato il 28 dicembre 2006 e approvato il 29 giugno 2007, prevede la demolizione del fabbricato della falegnameria, alto 6 metri e 60 centimetri, e la realizzazione di un edificio di quattro piani, altro 13 metri e 60, proprio lungo il muro che separa lex opificio dai giardini di una serie di villette terratetto dei primi del Novecento lungo via XXIV Maggio. I residenti degli edifici vicini denunciano di non avere pi luce. Il 4 febbraio 2009 lex dirigente delledilizia privata del Comune Stefano Cerchiarini, in risposta ad uninterrogazione di Donzelli che gi allepoca poneva lopportunit di un blocco, sostenne che non erano emersi elementi oggettivi di irregolarit. Nel novembre 2008 per la Procura aveva segnalato al Comune alcune possibili anomalie, in particolare un calcolo non convincente della superficie utile per il nuovo edificio. La Procura notava che limmobile in corso di trasformazione risultava essere ad iniziale destinazione artigianale o di commercio allingrosso e non al dettaglio come dichiarato dai progettisti. Una difformit che, se fosse confermata, renderebbe irregolare il 30% di volumetria aggiuntiva concesso alla propriet dal Comune e attualmente in costruzione. Il 14 novembre 2008 il Comune sospese i lavori. Le successive verifiche convinsero per lamministrazione che tutto fosse in regola. E ora il cantiere sta andando avanti. Lo stesso capo dellufficio urbanistica del Comune Domenico Palladino, pur precisando che si stanno aspettando le controdeduzioni dai costruttori, avrebbe ammesso nella commissione urbanistica segreta che al momento al Comune risulterebbe che la destinazione originaria dellimmobile era artigianale o di commercio allingrosso. Sulla base di questa testimonianza, Donzelli ha proposto latto poi bocciato e ora ha presentato una nuova interrogazione al sindaco, in cui chiede quali sarebbero le conseguenze sulla volumetria finale del progetto nel caso in cui lamministrazione, consapevole della irregolarit, scegliesse di attendere controdeduzioni dei privati prima di procedere al blocco dei lavori, permettendo lultimazione del cantiere stesso.



news

27-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news