LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PALERMO - L'organo della Gancia divorato dalle termiti
DARIO PRESTIGIACOMO
La Repubblica, 17-04-10, pagina 13 sezione PALERMO



IL SUO valore artistico e storico, secondo gli esperti, talmente elevato che impossibile quantificarlo. Di certo, c' solo il fatto che non suona pi per via del suo pessimo stato di conservazione, con tarli e termiti che ne stanno divorando la cassa lignea e con le pesanti canne in piombo deformate dall'umidit e pronte a sfasciarsi al suolo. Senza che nessuno, a partire dall'assessorato regionale ai Beni culturali, abbia ancora mosso un dito per restaurarlo. Succede a Palermo, nella chiesa della Gancia, dove il prezioso organo monumentale risalente al '600 e sulla cui tastiera si sono esibiti tra i maggiori solisti del mondo, versa in gravissime condizioni. A denunciarlo l'organista Vito Gaiezza, presidente dell'associazione Albert Schweitzer, che insieme a un gruppo di appassionati, a proprie spese, ha commissionato una relazione tecnica a una ditta specializzata nel restauro di organi antichi. Relazione che ha messo a nudo non solo lo stato penoso dell'organo, ma anche i rischi per l'incolumit di chi frequenta la chiesa. Da anni con l'associazione ci battiamo per il recupero di questo gioiello - dice Gaiezza - Stiamo parlando di un'opera dal valore inestimabile, un pezzo unico al mondo, realizzato dai La Valle nel '600 e modificato da Giacomo Andronico nel '700, ossia i massimi esponenti della tradizione organaria dell'Isola. Parole che trovano conferma nella relazione della ditta Pinchi di Foligno: L'organo della Gancia - si legge nella relazione - rappresenta un mirabile esempio di organaria siciliana. La sua imponente facciata, la cassa lignea e il materiale fonico lo rendono estremamente interessante sotto il profilo storico. Eppure, sono proprio questi elementi a versare in pessime condizioni. La cassa lignea, innanzitutto, splendido esempio di buffet d'organo monumentale, riccamente intagliatoe decorato, che stata attaccata dagli insetti xylofagi: Pitture, dorature e stucchi sono gravemente deteriorati - scrivono i tecnici - al punto che dalla navata della chiesa la cassa sembra quasi priva di decorazioni. I pezzi di maggior valore, per, sono le canne di facciata, lunghe anche quattro metri, che risalgono ai primi del '600. Le bocche delle canne pi grandi sono schiacciate - si legge nella relazione - e stanno velocemente e inesorabilmente cedendo, con gravi rischi per il manufatto e per l'incolumit delle persone che frequentano l'edificio. I tecnici scrivono che il restauro delle canne va fatto con la massima urgenza, anche perch l'importanza storica di questo strumento attribuibile quasi esclusivamente all'integrit del materiale fonico originale. Mandare a distruzione le canne aggraverebbe il costo di un restauro e pregiudicherebbe in maniera pesante il risultato sonoro. Per queste ragioni, Gaiezza ha lanciato un appello alla Soprintendenza e all'assessorato Beni culturali. Per il restauro, occorre una cifra intorno ai 200 mila euro, fondi che potrebbero essere trovati con la legge 44 dell'85, che prevede somme ad hoc per il recupero degli organi storici, ma da anni il capitolo di spesa vuoto. Al suo appello si sono gi uniti artisti di fama internazionale, docenti ed esperti: uno strumento di grandissimo prestigio, quasi unico per la sua sonorit - dice Daniele Ficola, coordinatore del dipartimento di musica antica del Conservatorio Bellini - Spero che la Regione si muova presto per salvarlo.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news