LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Busto Arsizio - "Salvate il conventino"
varesenews, 18-4-2010

Un comitato di promotori lancia una raccolta di firme perch il comune intervenga sulla antica casa Canavesi Bossi, a partire dalla messa in sicurezza, per restituirla alla citt in vista di un restauro

Una raccolta di firme per salvare la "casa Canavesi Bossi", meglio nota come il "conventino" di via Matteotti, uno degli edifici storici di Busto Arsizio. L'iniziativa stata presentata sabato mattina, con gli architetti Silvia Carbut e Rolando Pizzoli che esponevano il lavoro preparato per il recupero dello stabile, ed altre persone che hanno collaborato alliniziativa. Sono state mostrate anche diapositive che illustravano l'interno della struttura e il suo stato attuale.

Tutelato dalla sovrintendenza, il cosiddetto "conventino" (che di religioso in verit non aveva nulla) risale nelle sue parti pi antiche probabilmente al Quattrocento, e nel celebre catasto voluto da Maria Teresa d'Austria tre secoli dopo figurava come casa signorile. Finito in mano al Comune, da molti anni disabitato e in via di progressivo degrado, un fenomeno che putroppo ha colpito varie parti di quello che resta uno dei quartieri storici di Busto Arsizio. Fin dal 1992, secondo le norme del vigente piano regolatore, della casa Canavesi Bossi previsto il restauro. I fondi relativi erano gi comparsi a bilancio negli ultimi anni osserva l'avvocato Walter Picco Bellazzi, fra i promotori dell'iniziativa, ma gli interventi ancora non so sono visti: da qui la richiesta anche attraverso lo strumento di una raccolta di firme,

Nella lettera al sindaco acclusa ai moduli per la raccolta delle firme si legge che "malgrado laspetto esterno dello stabile, semplice e quasi anonimo, se non fosse per il portale su via Matteotti, indizio di una certa ricercatezza, gli spazi interni, per quanto sottoposti a lunghi periodi dincuria, manifestano la loro ricchezza formale ed architettonica con leleganza delle loro strutture; ne sono validi esempi la corte orientale, un luogo particolarmente raffinato e formalmente complesso, delimitato su tre lati da un porticato e loggiato di colonne tuscaniche, pavimentati con grandi lastre di pietra; ai ballatoi del primo piano sono ancora visibili parte delle ringhiere settecentesche i cui parapetti sono di ferro battuto; la stessa tipologia edilizia a corte, risultato di diversi cicli di ristrutturazioni, caratteristica delle residenze borghesi, come anche gli ambienti sotterranei voltati della cantina e della ghiacciaia sul lato settentrionale del complesso". Insomma, una vera stratificazione di elementi tipici dell'architettura di questi luoghi nei secoli.

Dato lo stato di degrado, l'edificio non visitabile; almeno uan messa insicurezza minimale sarebbe indispensabile per restituirlo alla citt. Un intervento globale potrebbe costare anche sul milione e mezzo, ma per ora gli interventi urgenti, su tetto e finestre per fermare le infilitrazioni, non supererebbero i 30mila euro di costo osserva ancora Bellazzi.
La raccolta di firme si terr da sabato 1 maggio con appositi banchetti che stazioneranno in via Milano.

18/04/2010

redazione@varesenews.it



news

26-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news