LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LIGURIA - Santa tecla, palazzo tursi condannato a risarcire
19 APRILE 2010, IL SECOLO XIX


seimila euro a ex consulente ist per una trasformazione mai avvenuta
IL VECCHIO consulente dell'Ist ha vinto. Per quella vecchia storia del forte Santa Tecla, che sarebbe dovuto diventare un grande centro per le biotecnologie, verr risarcito dal Comune di Genova. Gi, perch di quel vecchio progetto affossato dalle disavventure patite dall'istituto tumori a met degli anni duemila non sono rimaste che le cause legali legate a un maxifinanziamento ottenuto dal governo e finito chiss dove. Ora uno dei pi bei forti di Genova, circondato, quasi assediato, dall'urbanizzazione di Quezzi e dintorni, un semplice ricovero peri mezzi e il materiale della Protezione Civile.
Fu l'architetto Angela Zattera, incaricata dall'Agenzia del Demanio, che nel 2001 trasfer la propriet al Comune, e le procedure per l'appalto dei lavori, per i quali si resero disponibili 750 mila euro. Il Comune li ricevette dall'Ist, l'Istituto nazionale per la ricerca sul cancro, che aveva ottenuto una quota dell'8 per mille dell'Irpef nel 2000. Il progetto di trasformazione del Forte Santa Tecla in un centro congressuale di divulgazione scientifica, avviato sotto la presidenza di Leonardo Santi, era stato poi bloccato dal commissario straordinario Vittorio Flick e dai revisori dei conti. Scelta confermata dal successivo commissario Maurizio Mauri: Non parte dei nostri compiti istituzionali che riguardano la ricerca, la formazione e l'assistenza in campo oncologico: inoltre era prevista una spesa molto ingente, di 16 milioni di euro, a carico della presidenza del Consiglio dei ministri, per ricavare un'aula capace di ospitare solo poche decine di posti a causa dei vincoli imposti dalla Soprintendenza, dichiar Mauri. Segu un'intesa con il Comune, al quale furono trasferiti studi storici, indagini archeologiche e i fondi ancora disponibili. La giunta stabil di mantenere la destinazione ad attivit didattiche e seminari per la diffusione della cultura scientifica e per l'educazione sanitaria. L'allora assessore comunale Rosario Monteleone - oggi consigliere regionale e guida dell'Udc in Liguria - non escluse cambiamenti di rotta: Oggi il forte Santa Tecla ospita una struttura di protezione civile - disse intorno al 2004 - e potremmo decidere di mantenere la destinazione a centro di volontariato e attivit antincendio. La destinazione definitiva dev'essere ancora valutata con attenzione: intanto, mentre si mette a punto il progetto del futuro, bisogna mettere in condizioni di sicurezza il complesso e c' anche l'urgenza di impiegare i fondi dell'8 per mille che abbiamo a disposizione. Cos fu, e nulla da allora si pi mosso. E non dato di sapere se tutta la quota dei finanziamenti allora ricevuti e girarti dall'Ist a l Comune, siano stati spesi tutti per un semplice bench utilissimo quartier generale di Protezione Civile. Oggi ha un ristorante nel centro storico, il consulente - che preferisce non apparire - che cur per l'Ist l'ambizioso progetto del centro per le biotecnologie. L'altro giorno in commissione consigliare, a Tursi, stata esaminata la delibera che chiede l'approvazione del debito fuori bilancio necessario a rimborsare, per causa persa, chi ricorse per quella partita. Chiese 60 mila euro per due anni di lavoro, ne otterr 6 mila. Ma per me si tratta pi che altro di una questione morale - spiega - quella storia la vorrei dimenticare. Quello che mi piacerebbe sapere, dove sono finiti i 750 mila euro che furono vincolati a un progetto che nessuna ha pi realizzato.
d. gri.



news

25-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news