LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Cerchiamo la Pantalica sepolta
LA SICILIA Domenica 18 Aprile 2010 Siracusa


L'assessore Mollica sollecita una nuova campagna di scavi per verificare le ipotesi di Bernab Brea




il palazzo dei principi
Sortino. L'associazione SiciliAntica impegnata, attraverso lavori di bonifica, nel recupero della vecchia Sortino medievale, distrutta dal terremoto del 1693.
Sarebbe, per, opportuno, come stato fatto rilevare dall'assessore comunale alla Cultura Dioniso Mollica, che venisse attenzionata dalla Sovrintendenza ai Beni culturali anche l'area archeologica di Pantalica per andare oltre la Pantalica di oggi, attraverso tutta una serie di scavi, anche perch in questa necropoli c' ancora molto da studiare.
Dionisio Mollica aveva lanciato l'invito lo scorso anno, durante il convegno su Luigi Berbab Brea. Ma quell'invito rimasto tale. Non solo il recupero della Sortino medievale - afferma Mollica - che potr dare uno sviluppo turistico di questi luoghi, riconosciuti dall'Unesco patrimonio dell'umanit, ma dovranno esserci anche altri interventi che interessano la zona di Pantalica. Tra l'altro, mi sono interessato direttamente di Pantalica e ho potuto riportare in un libro, frutto di un particolare studio, quello che fu il Regno dei Siculi. Inoltre, iniziare degli scavi archeologici potrebbe servire a richiamare l'attenzione su Pantalica.
Degli scavi archeologici a Pantalica si parla da diversi anni, ma poi, anche per una carenza di fondi, tutto rimane fine a se stesso. Eppure, la necropoli di Pantalica, come afferm Vittorio Sgarbi quando qualche anno fa visitava questi luoghi, ancora da studiare e pu darci e dirci tanto altro rispetto a quello che oggi si conosce.
Tra l'altro se le ipotesi avanzate dall'archeologo Luigi Bernab Brea, che a lungo studi questi luoghi, dovessero essere dimostrate da scavi archeologici e, quindi, dal ritrovamento di qualche reperto, si tratterebbe di una scoperta sensazionale. Infatti, l'illustre archeologo era convinto che proprio a Pantalica esiste la citt sepolta.
Si tratterebbe di Hybla Maggiore, la citt risalente all'et del bronzo (XIII secolo a.C.), che doveva sorgere proprio su questo tratto dell'altopiano ibleo, nella zona dove si trova l'Anaktoron, il palazzo del Principe.
E fu attorno all'Anaktoron, infatti, che Bernab Brea esegu degli scavi che dovette interrompere per carenza di finanziamenti. Questi scavi archeologici Luigi Bernab Brea li esegu tra il 1962 e il 1964, quando era sovrintendente ai Beni culturali della Sicilia orientale.
P.M.


18/04/2010



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news