LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPANIA - Beni culturali, piano da 76 milioni
Campania IL DENARO 20-04-2010




Contributi per nove progetti in aree che ospitano siti archeologici o monumenti
La Regione Campania approva i piani strategici per la promozione dei beni culturali e finanzia nove progetti con un contributo complessivo di 76 milioni di euro. L'intervento punta a sviluppare il turismo di qualit indirizzato alla scoperta di luoghi storici e bellezze artistiche ed architettoniche ma fornisce anche opportunit alle imprese che organizzano viaggi, operano nel settore dei trasporti, forniscono assistenza per i turisti, operano nel campo della gastronomia e della ristorazione, promuovono marchi e prodotti delle eccellenze campane.
Enzo Senatore

Promozione del territorio e sostegno all'economia viaggiano su binari paralleli come testimonia il piano strategico approvato per valorizzare i beni culturali della Campania.
Un investimento consistente, che ammonta nel complesso a 76 milioni di euro, per finanziare in tutto nove progetti di sviluppo in aree interessate dalla presenza di siti archeologici, monumenti e attrazioni di carattere artistico ed architettonico.
Soltanto due le istanze non ammesse a finanziamento poich classificate con un punteggio non idoneo secondo le disposizioni dell'avviso: "Territorio dell'Alto Clanis", con capofila il Comune di Domicella (Avellino) e Til "La terra tra i due Fiumi: Cultura, Archeologia e Civilt", con capofila il Comune di Sessa Aurunca in provincia di Caserta.
I nove progetti che invece hanno ottenuto il via libera sono stati divisi in tre diverse fasce a seconda che le spese ammissibili siano state coperte per l'intero importo, il 90 per cento o l'85 per cento.


LE OPPORTUNITA'

Il piano di promozione dei beni culturali della Campania studiato innanzitutto per favorire flussi turistici di qualit nei luoghi interessati dagli interventi e permettere ai visitatori di scoprire anche quelle aree della regione che non sono pubblicizzate a dovere o non rientrano tra in siti considerati pi importanti dagli operatori turistici. Questa tipologia d'impresa, peraltro, quella maggiormente beneficiata dal piano.
Ma non solo. I soldi, ed i bandi che gli enti capofila avvieranno, sono destinati a favorire imprese di trasporto, aziende che operano nel comparto enogastronomico, studi che confezionano guide del territorio, societ di promozione di marchi ed eccellenze del territorio, professionisti della ristorazione. Questo senza considerare l'indotto.
LA PROMOZIONE

Nella valutazione si tenuto conto dell'esigenza di strutturare un piano che consentisse di promuovere tanto le aree interne quanto la fascia costiera. Il progetto Sts Area Flegrea, per esempio, riunisce Pozzuoli (capofila), Monte di Procida, Bacoli e Quarto: i sette milioni concessi serviranno per finanziare iniziative di visibilit del territorio ma anche per sostenere le imprese locali. Pi o meno la stessa logica che ispira "L'arte tra i Vesuvio e il mare", che punta a sviluppare un percorso culturale, enogastronomico, storico e paesaggistico per comprendere i punti di contatto che esistono tra le citt di mare e quelle pi interne accomunate dalla vicinanza al vulcano. Di maggiore valenza archeologica, invece, "Antica Volcej", un progetto di riscoperta delle origini storiche e degli insediamenti che hanno caratterizzato lo sviluppo delle comunit di San Gregorio Magno e dintorni, in provincia di Salerno.
Le iniziative finanziate
Progetto Ente capofila importo stanziato (in euro)
1) Tra valli e pietre svelate Montella (Aellino) 9.900.000,00
2) Magna Graecia Agropoli (Salerno) 10.000.000,00
3) Certosa di Padula e Vallo di Diano Citt di Padula (Salerno) 9.998.650,00
4) Alto Tammaro Campolattaro (Benevento) 10.000.000,00
5) Sts F2 Area Flegrea Pozzuoli (Napoli) 7.132.500,00
6) L'arte tra il Vesuvio e il mare Torre del Greco (Napoli) 7.200.000,00
7) Regio Tratturo Ariano Irpino (Avellino) 6.800.000,00
8) Cales Monti Trebulani Matese San Potito Sannitico (Caserta) 6.800.000,00
9) Antica Volcej Buccino (Salerno) 8.332.457,50

La Regione Campania approva i piani strategici per la promozione dei beni culturali e finanzia nove progetti con un contributo complessivo di 76 milioni di euro



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news