LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - Pi soldi al Maggio musicale. Comune e Regione aumentano i loro contributi
ILARIA CIUTI
MARTED, 20 APRILE 2010 LA REPUBBLICA Firenze


E il governo pu cambiare il decreto che istituisce enti lirici di "interesse nazionale"

DIFENDERE il Maggio a tutti i costi. E mobilitazione contro leventualit che il decreto ministeriale sulla riforma delle Fondazioni lirico sinfoniche declassi il Maggio Musicale negandogli quel rilievo nazionale che invece verrebbe riconosciuto alla Scala e allAccademia di Santa Cecilia. Il sindaco Renzi annuncia in consiglio comunale laumento del contributo di Palazzo Vecchio al teatro: da 3 milioni e 150 mila euro a tre milioni e mezzo. Renzi auspica che altrettanto facciano Provincia e Regione. La risposta immediata. Il neo presidente toscano Rossi aggiunge 500 mila euro ai consueti due milioni e mezzo lanno. E scrive al ministro Bondi. Il presidente della Provincia Barducci manterr il suo milione nonostante la Provincia non abbia competenze dirette nel Maggio.
Renzi invita il ministro Bondi alla prima del Maggio il 29 aprile e ribadisce le barricate istituzionali se al Comunale verr negata quellautonomia che permette di ottenere finanziamenti e assumere musicisti di eccelsa qualit che altrimenti andrebbero perduti. Annuncia un incontro gioved alle 16,30 a Roma, di parte della giunta comunale con tutti i parlamentari fiorentini, di tutti i colori politici. E un consiglio comunale aperto sul Maggio che il presidente del consiglio Giani dice si terr con tutta probabilit al Comunale, alla presenza delle maestranze. Si conferma - commenta il sovrintendente Giambrone - la vicinanza del sindaco al Maggio per cui sta mantenendo gli impregni presi anche a livello finanziario.
Di pi, dice Renzi. Il governo dovr rispondere a Firenze anche sulla legge speciale: Tutte le volte che c una campagna elettorale Berlusconi dice faremo una bella legge speciale, ma poi lunica cosa di speciale che vediamo sono i tagli. Ma la citt non si far prendere in giro. Si muove anche Carla Fracci, assessore alla cultura in Provincia e gi prima ballerina della Scala. Caro sindaco - scrive a Renzi - Mi associo alla sua battaglia. Barducci ipotizza che lesclusione del Maggio sia una rappresaglia di ordine politico. E Rossi chiede a Bondi che al Maggio sia attribuito quel riconoscimento di istituzione di prioritario interesse nazionale che potr assicurargli autonomia, crescita e sviluppo. Adesso si attende la definitiva stesura del decreto che verr portato a Napolitano tra oggi e domani. Lultima versione potrebbe i nomi della Scala e di Santa Cecilia, parlare solo di gradualit del riconoscimento e evitare di dire da subito a quali Fondazioni darlo o non darlo. Lasciando cos in qualche modo aperta la partita. Oppure, c chi sospetta, semplicemente rimandando a dopo la doccia fredda: subito lautonomia agli altri e chiss quando al Maggio.



news

24-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news