LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

EDILIZIA E APPALTI - Venezia negli schizzi dell'archi-star della Vela-icona di Dubai
di Simonetta Scarane
ItaliaOggi, Numero 094 pag. 31 del 21/4/2010




Lectio magistralis a Tre real estate del progettista inglese. Assoimmobiliare: investire nei land marker


Venezia cerca la sua torre icona per il suo rilancio economico e turistico. L'esempio del museo Guggenheim di Bilbao griffato Frank O Gehry docet in materia di investimenti immobiliari con ricadute positive per l'attrattivit turistica. E la Vela di Dubai, il grattacielo-hotel icona turistica degli Emirati Arabi Uniti, progettato da Tom Whright, progettista del pi importante studio di real estate, ingegneria, architettura del mondo, il londinese Atkins, e costato un miliardo di dollari, pari 1,3463 milioni di euro, stato capace di far conoscere in tutto il mondo la citt degli Emirati. Whrigh, invitato a Venezia da Alessandro Chili, direttore delle relazioni internazionali di Tre, il salone del real estate per il turismo, organizzato da Expovenice presieduta da Piergiacomo Ferrari, che ha chiuso i battenti domenica all'Arsenale, ha tenuto una lectio magistralis nei padiglioni della fiera per celebrare il decimo compleanno del suo avveniristico, per l'epoca, albergo-torre pi alta del mondo, all'epoca, 321 metri. Un investimento che, ha spiegato, ha prodotto il 40% di redditivit. Lo studio Atkins sta progettando Torri icona a Seul, in India a Mumba, a Singapore.Tom Whrigh, bloccato a Venezia dalla nuvola del vulcano islandese, non si mai separato dal penna e taccuino dove indefessamente buttato gi schizzi di torri sinuose. Un progetto per Venezia? No, ha smentito, n per il veneto, n per l'Italia.Ma tant' che a Venezia pensa di realizzare la sua torre. E forse a qualcuno venuto in mente di farne una icona, magari griffata (si veda l'articolo a fianco. La necessit di investire in opere attrattive griffate dalle archi-star, oltre che in infrastrutture, stata sostenuta da Assoimmobiliare presieduta Gualtiero Tamburini, che ha ricordato, nel convegno di Tre Il contributo dell'industria immobiliare al turismo, la fragilit del sistema turistico italiano, e le sue criticit, con la persistenza di un'offerta poco qualificata, la stagionalit e lo squilibrio territoriale con la concentrazione del 50% del prodotto turistico al Nord e risorse sottoutilizzate al Sud.

Il giro d'affari che il turismo potrebbe incrementare in Italia, grazie a politiche capaci di aumentarne l'attrattivit, una torta da conquistare che vale all'incirca 30 miliardi di euro, secondo le cifre dell'Onu (UnWto) riportate da Roberto Spingardi, presidente di Italia Turismo, nel convegno di Tre Expo. Italia Turismo la societ del gruppo Invitalia, l'agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa. Attraverso la controllata Italia Turismo, impegnata a sviluppare il pi grande progetto italiano di turismo integrato per un investimento complessivo di oltre 200 milioni di euro nel triennio 2009-2011, ha detto Spingardi, un accordo di programma che punta sui golf resort, il termalismo integrato con la riqualificazione di alberghi in spa, wellness e health hotel, e i villaggi turistici. L'obiettivo la riqualificazione di asset turistici con particolare attenzione alle regioni del centro Sud (Calabria, Puglia, Sicilia e Campania). Italia Turismo gestisce otto resort in Italia per 6 mila posti letto e a Tre Expo ha presentato i progetti per la realizzazione di altri tre, a Sciacca, in Sicilia, a Sibari e Simeri a Calabria, tappe del progetto pilota Magna Grecia dedicato al golf che coinvolger Puglia, Basilicata, Sicilia. Un ulteriore contributo alla soluzione delle criticit del turismo pu arrivare dai servizi offerta dal facility management, ha detto Mariantonietta Lisena, direttore generale di Ifma Italia, capitolo italiano del Facility management International. Il settore del facility management ha ripreso a crescere. Forte di fatturato nel 2008 di 32,4 miliardi di euro, di fronte alla domanda potenziale complessiva nel 2009 di 42,8 miliardi, il facility management allarga adesso ancora pi il suo orizzonte guardando con sempre con sempre maggiore interesse turismo, ha concluso Lisena, con l'intenzione di accogliere e soddisfare le esigenze e le potenzialit di un settore che vale 115 miliardi di euro.



news

24-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news