LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Dal restauro una sorpresa "Tracce di intonaco rosso"
CHIARA GATTI
MERCOLED, 21 APRILE 2010 LA REPUBBLICA - Milano




Ledificio del 400, ospedale e poi universit, mentre lotta contro il degrado svela indizi sul suo aspetto originale
Domani un convegno per fare il punto sui lavori in corso La sovrintendenza: "Interventi urgenti e indispensabili"

Pensatela completamente rossa. Di un bel rosso caldo e purpureo. Il passante del Rinascimento doveva rimanere senza fiato di fronte alla mole sanguigna dellantica Ca Granda, che Francesco Sforza immagin come la risposta milanese allo "Spedale degli Innocenti", sorto nel primo 400 per mano di Brunelleschi. Bene, oggi, il magnifico edificio, sede dellUniversit degli Studi e preso dassalto nel giorni del salone anche per le installazioni di design nei suoi chiostri, un po sbiadito. Ma i lavori di restauro, appena avviati sulle tre facciate principali, hanno rivelato tracce di questantica croma che fanno ipotizzare (saranno le indagini in corso a confermarlo) una colorazione originale uniforme e vivace.
Impacchettata come una scatola di biscotti da 200 metri per lato, lUniversit infatti da pochi mesi al centro di un progetto di recupero sponsorizzato dal gruppo Tmc Pubblicit, che ha gi dato i primi frutti. Rivestiti da cartelloni che alternano rclame a illustrazioni in facsimile delle sue belle superfici in cotto, i tre fronti su via Festa del Perdono, sulla basilica di San Nazaro e su via Francesco Sforza sono oggetto di un cantiere complesso. Le analisi diagnostiche mostrano laccentuato degrado nelle terrecotte delle bifore e negli elementi architettonici in pietra dAngera, dice Marco Gasparoli, direttore tecnico dei lavori che domani interverr, insieme al soprintendente Alberto Artioli, al rettore dellUniversit Enrico Decleva e a una decina di studiosi e restauratori, a un convegno che fa il punto sui restauri durante la XII Settimana della cultura (ore 9, Sala di rappresentanza).
A detta di Artioli le novit non sono buone: Molti paramenti si presentano in fase di caduta. Loperazione delicatissima ma indispensabile. Tant che lUniversit aveva gi provveduto di sua iniziativa a inscatolare le colonnine delle bifore per proteggerle in attesa del ripristino. Lunica buona nuova per ora la scoperta utile ad arricchire la vicenda di uno dei monumenti pi importanti di Milano. Dalle indagini specifica Gasparoli emersa quella coloritura rossastra che doveva dare uniformit cromatica alla struttura. Leffetto dinsieme si pu solo immaginare. Certo che Francesco Sforza, committente esigente e "stiloso", non a caso amante del rosso (indossava di buon grado cappelli e marsine purpuree), affid nel 1453 al suo architetto di fiducia, il fiorentino Filerete, la realizzazione di un ospedale che fosse il simbolo del suo governo illuminato e modello di architettura pubblica nel suo sogno di citt ideale. La costruzione fu resa possibile grazie a uno speciale giubileo (la Festa del Perdono), il cui ricavato di 8mila lire imperiali fu diviso fra le crociate, ledificazione del Duomo e dellospedale stesso. Che rimase per secoli un esempio unico in Europa: soffitti alti, grandi finestre, canaline nelle stanze dove scorreva lacqua del naviglio e una ghiacciaia per la conservazione dei farmaci. Occultata quando nel 1938 la Ca Granda cess di accogliere lOspedale Maggiore per ospitare lUniversit, proprio la ghiacciaia, tornata visibile negli ultimi anni, restituisce intatto il fascino dellantico luogo di cura e della sua nobilt sforzesca.



news

19-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news