LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - URBANISTICA. Via al patto tra il Comune e la citt per costruire 45mila case low cost
TERESA MONESTIROLI
MERCOLED, 21 APRILE 2010 la repubblica - Milano



Oggi il vertice tra partiti, imprenditori, fondazioni ma anche Curia e coop sociali



Saranno obbligatorie nei nuovi piani, ma va approvato il Pgt



Masseroli: "Dallo Stato 2 miliardi per i progetti pronti a partire: occasione da non perdere"


Il Comune spinge lacceleratore sullhousing sociale. Dopo lemendamento al Pgt votato in modo bipartisan dal consiglio comunale, che contiene il regolamento con lobbligo per i privati a costruire almeno il 35 per cento di alloggi convenzionati in tutte le aree di trasformazione individuate da Palazzo Marino, lassessore allUrbanistica Carlo Masseroli apre oggi un tavolo di concertazione per passare alla fase attuativa del progetto. Se, e solo se, il Pgt verr approvato, Milano dovr costruire 45mila nuove case a prezzi calmierati. Non casermoni popolari vecchio stile, ma edifici che seguono i nuovi criteri della sostenibilit, basati sul principio del mix abitativo, dove le famiglie in difficolt coabiteranno con quelle benestanti.
Si parte oggi, dunque, con una prima riunione per fare il punto della situazione. Seduti intorno allo stesso tavolo, per la prima volta, ci saranno i rappresentati della politica (capigruppo di partito), gli imprenditori, le fondazioni, le cooperative sociali, la curia, le banche, lAler e le istituzioni. Sar un patto - spiega lassessore - per mettere in pratica quello che prevede il regolamento, il primo in Italia cos restrittivo per i costruttori, necessario per colmare il bisogno abitativo della nostra citt. Chiunque infatti voglia edificare in una delle aree individuate dal Pgt (gli scali ferroviari, la Bovisa, Cascina Merlata, per fare qualche esempio) dovr consegnare il 35 per cento di alloggi a prezzi calmierati. Ma ci sar anche un aumento dellindice di edificabilit su quelle piccole aree private, che non rientrano in quelle di trasformazione, per coloro che decidono di costruire edilizia convenzionata. chiaro che tutto dipende dalle sorti del Pgt: Se il consiglio non lo approver per tempo - continua Masseroli - Milano non vedr alcun nuovo alloggio. Case non solo per le categorie pi disagiate, ma anche per giovani coppie, studenti universitari, famiglie in difficolt, genitori separati, immigrati regolari e cos via.
Il tempo stringe. La Cassa depositi e prestiti metter a disposizione dei Comuni 2 miliardi di euro per realizzare questi progetti, e ovviamente - spiega lassessore - si rivolger alle istituzioni pronte a partire. Milano non pu perdere questoccasione. Ecco dunque che, a prescindere dal via libera al Pgt, Palazzo Marino si porta avanti iniziando a lavorare con i soggetti che operano nel settore. A partire dalle cooperative sociali e dalla Curia che, lavorando con le persone in difficolt, possono dare preziosi consigli su come realizzare i nuovi insediamenti. Ma anche da Fondazione Cariplo, precursore dei progetti di housing sociale, che proprio in questi giorni ha chiuso il concorso internazionale di progettazione per gli insediamenti in via Cenni, via Ferrari e a Figino - a cui hanno partecipato 150 studi di architettura italiani e stranieri - che saranno i primi a sorgere in citt. Il tavolo di oggi molto importante - commenta Carlo Cerami, delegato allhousing sociale per Fondazione Cariplo - perch ci permetter di cominciare a progettare una serie di iniziative che, quando il Pgt sar approvato, saranno gi mature. un metodo che pu dare ottimi risultati.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news